in

Inter, Materazzi punge Ibrahimovic: il Triplete non si dimentica

Materazzi
Materazzi, ex difensore dell'Inter

Inter, Materazzi risponde a Ibrahimovic su Instagram

Passano gli anni, ma il Triplete rimane un ricordo dolcissimo in casa Inter. E non potrebbe essere altrimenti visto che, al termine di un’annata straordinaria, l’Italia e l’Europa intera si sono dovute inchinare al cospetto di una squadra praticamente priva di punti deboli. Campionato, Champions League e Coppa Italia per un trittico che ha fatto sognare i tifosi nerazzurri e tutti gli appassionati di calcio. Grande assente Zlatan Ibrahimovic che, nell’estate del 2009, passò alla corte del Barcellona in uno scambio che ha visto Samuel Eto’o trasferirsi all’ombra del Duomo.

[irp]

Lo svedese ha raccontato ai microfoni di GQ un aneddoto risalente ai tempi del Milan: “In occasione del derby 2010-11 avevo tutti contro, ma questo non fece altro che caricarmi. Però quando non hai il controllo, puoi perdere la testa e fare qualcosa di stupido. Dopo il rigore dell’1-0, procurato proprio da Materazzi, l’ho messo K.O. con una mossa di Taekwondo mandandolo in ospedale”. Non si è di certo fatta attendere la risposta dell’ex difensore nerazzurro che, su Instagram, ha provocato Ibrahimovic pubblicando una foto della Champions League 2009/10, accompagnata dalla seguente didascalia: “Veni…vidi…vici!!! Sempre e comunque grazie Zlatan Ibrahimovic…Senza di te non l’avremmo mai VINTA….

https://www.instagram.com/p/B5sMTSSoONG/?utm_source=ig_web_copy_link

Antonio Conte

Inter-Roma, Conte: “Stringiamo i denti, ne mancano quattro. Stimo Nainggolan, ma…”

Matteo Politano

Calciomercato Inter, doppio colpo dalla Roma: Politano è la chiave