Inter, Icardi torna di moda e i tifosi si arrabbiano

Inter, Icardi torna sulla società nerazzurra

Sono tempi ormai lontani quelli che vedevano Mauro Icardi come super bomber nerazzurro, tra i più amati e odiati, sicuramente, del recente passato. Oggi l’attaccante argentino sta ripagando la fiducia del PSG, concessa in estate, e lo sta facendo a suon di goal: ben 7 le marcature per l’ex attaccante dell’Inter in altrettante gare giocate. Un record da favola per il centravanti che, dopo l’ultima buona prestazione contro i rivali del Marsiglia, avrebbe anche fatto parlare di sè per la polemica, velenosa, accennata al termine del match.

Ai microfoni di Canal+ le affermazioni di Mauro Icardi che avrebbero dato fastidio ai sostenitori nerazzurri, gli stessi che oggi si godono Lukaku e Lautaro, ma con la testa, alle volte, all’ombra della Torre Eiffel. L’argentino, con effettiva fermezza, ha trovato per l’appunto, il lusso di ammettere:  “Sicuramente il Paris Saint Germain è la miglior squadra in cui ho giocato. Qui ho una buona chimica con i miei compagni di squadra e questo mi rende più facile segnare”, parole velenose – apparentemente – e che iniziano a girare per sollevare, ancora una volta, una polemica che non vuole proprio smettere di respirare.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!