Inter, cena di squadra per l’arrivo di Young

Inter, rito di iniziazione per Young: il terzino canta Bob Marley

Lo spirito di gruppo e l’unità d’intenti, forse anche prima della tecnica e della tattica, sono le armi più importanti che Antonio Conte è riuscito a tirare fuori dall’Inter in questa prima parte di stagione. Negli ultimi anni era andata diversamente: le vicende di casa Icardi, le discussioni con Perisic e tutti gli altri rumors, infatti, avevano minato la serenità della squadra, portando alla creazione di tanti piccoli clan all’interno dello spogliatoio.

Ora il gruppo c’è, è sereno e tutti sembrano remare dalla stessa parte, ovvero verso lo Scudetto. In tal senso Romelu Lukaku è diventato una sorta di capitano in seconda, implacabile in area di rigore e indispensabile anche fuori dal rettangolo verde, come dimostra anche l’ultima foto pubblicata su Instagram. Ieri sera, nel più classico dei riti di presentazione, Ashley Young ha cantato Bob Marley, scatenando le risate di tutta la squadra. Il pareggio di Lecce, insomma, è stato un colpo inaspettato, ma l’Inter non ha perso l’entusiasmo.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!