Udinese-Inter, le probabili formazioni: c’è Eriksen, incognita in attacco

Udinese-Inter, Conte si affida a Padelli: prima da titolare per Eriksen

Un’Inter incerottata è pronta a scendere sul rettangolo verde della Dacia Arena per sfidare l’Udinese di Luca Gotti. Assenze pesanti per Antonio Conte, costretto a rinunciare non solo a Sensi, Gagliardini, Lautaro Martinez e Borja Valero, ma anche a Samir Handanovic. Il portierone sloveno ha accusato un trauma alla mano e, al suo posto, ci sarà Daniele Padelli, all’esordio assoluto in campionato con la maglia nerazzurra.

Debutto da titolare anche per Christian Eriksen, al quale il tecnico salentino consegnerà le chiavi del centrocampo a pochi giorni dal suo approdo all’Inter. Vecino e Barella, invece, dovrebbero completare la linea mediana, con gli altri due nuovi acquisti Young e Moses a presidiare le fasce. Solo panchina per Brozovic, non ancora nelle migliori condizioni per affrontare novanta minuti dopo la distorsione alla caviglia che lo ha tenuto ai box nelle ultime due partite. Ballottaggio in attacco, dove potrebbe toccare al giovanissimo Esposito, e non a Sanchez, affiancare Lukaku e sostituire lo squalificato Lautaro Martinez.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!