in

Napoli-Inter, sprint Godin: dilemma Sensi per Conte

Godin, ex difensore dell'Inter
Godin, ex difensore dell'Inter

Inter, due ballottaggi per Conte in vista della partita di Napoli

L’Inter non può assolutamente steccare il primo impegno ufficiale del 2020. Contro il Napoli, questa sera alle ore 20.45, vietato sbagliare, perché in palio non ci sono soltanto i tre punti, ma anche il primato in classifica. La sosta natalizia è servita al gruppo nerazzurro per rifiatare dopo il tour de force degli ultimi due mesi e ad Antonio Conte per permettere all’infermeria di svuotarsi quasi completamente. Sanchez, Barella, Asamoah e, soprattutto, Sensi sono tornati a disposizione, mentre non sarà disponibile D’Ambrosio per la trasferta in terra partenopea.

Secondo Tuttosport, sarebbero principalmente due i dubbi che il tecnico salentino dovrà sciogliere prima del calcio d’inizio del San Paolo. Primo ballottaggio in difesa, con Diego Godin in vantaggio su Bastoni per un posto nell’undici titolare accanto agli inamovibili Skriniar e De Vrij. Al centro dell’attacco tutto confermato, con Lukaku e Lautaro Martinez fari della manovra offensiva dell’Inter, mentre sulle fasce dovrebbero agire i soliti Biraghi e Candreva. A centrocampo, invece, l’unico certo della titolarità dovrebbe essere Brozovic, con Gagliardini e uno tra Vecino e Sensi a completare la zona mediana nerazzurra.

Arturo Vidal

Calciomercato Inter, Marotta vs Valverde: gli agenti di Vidal in Italia

Paul Pogba

Calciomercato Inter, intrigo Pogba: “Marotta in trattativa da un mese”