in

Juventus-Inter, le formazioni ufficiali del Derby d’Italia

Lukaku e Lautaro (Inter)
Lukaku e Lautaro (Inter)

Conte perdona Lautaro e lo lancia titolare, Pirlo sceglie Kulusevski in attacco

Questo pomeriggio, con calcio di inizio alle ore 18, all’Allianz Stadium si sfideranno Juventus ed Inter nel Derby d’Italia valido per la penultima giornata di campionato. I nerazzurri, dopo 9 anni di dominio bianconero, sono già matematicamente campioni d’Italia. La Vecchia Signora, invece, è al momento quinta e rischia di non entrare nella prossima edizione della Champions League. Nella semifinale di Coppa Italia hanno avuto la meglio i bianconeri, mentre nell’andata di San Siro si impose la formazione di Antonio Conte con le reti di Arturo Vidal e Nicolò Barella. Andrea Pirlo si affida ancora una volta a Cristiano Ronaldo al quale affianca a sorpresa Kulusevski in attacco, confermando Chiesa e riproponendo Szczesny in porta al posto di Gigi Buffon.

L’Inter, invece, dimostra di tenere alla gara, molto sentita dalle tue tifoserie. Antonio Conte, infatti, dopo aver effettuato un moderato turnover nella vittoria contro la Roma, contro i bianconeri manda in campo la migliore formazione a disposizione. Dunque perdonato Lautaro Martinez dopo le polemiche con il tecnico con i giallorossi, perdonato anche Lukaku dopo aver violato il coprifuoco per festeggiare il compleanno nel post gara con la Roma.
JUVENTUS – Szczesny; Alex Sandro, Chiellini, Danilo, De Ligt; Bentancur, Chiesa, Cuadrado, Rabiot; Cristiano Ronaldo, Kulusevski. All.: Pirlo.
INTER – Handanovic; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Barella, Brozovic, Darmian, Eriksen, Hakimi; Lautaro Martinez, Lukaku. All.: Conte.

Lautaro Matinez, attaccante dell'Inter

Juventus-Inter, streaming gratis: la DIRETTA LIVE della gara

Inter-Milan

L’Inter cade a Torino: la Juventus vince 3-2 tra spettacolo e VAR