Inter-Milan, Lukaku: “L’importante era vincere e lo abbiamo fatto”

Inter-Milan, Lukaku: “Sono qui per aiutare la squadra e vincere”

L’Inter ha vinto il derby di Milano e ha nuovamente dipinto la città di nero e di azzurro, come di consueto negli ultimi anni. Oggi ottenere i tre punti non è stato per niente facile, ma la squadra di Conte è riuscita a ribaltarla nel secondo tempo e a posizionarsi nuovamente in cima alla classifica. Al termine della partita Romelu Lukaku si è concesso ai microfoni di Sky Sport e ha parlato della partita: “Abbiamo fatto un secondo tempo perfetto, nel primo abbiamo lasciato al Milan troppi spazi. Loro hanno giocato bene, complimenti. Sono stati 45 minuti di piena difficoltà. Però nella ripresa ci abbiamo messo un’altra intensità, tutto è girato bene. Sono contento di questa vittoria“.

Successivamente il belga ha parlato proprio del primo tempo e della vittoria: “Non abbiamo giocato male il primo tempo perché abbiamo pensato alla Juve. Nel primo tempo è stata difficile ma nella ripresa tutti hanno visto la mentalità dell’Inter, noi non molliamo mai e giochiamo fino alla fine. Io lavoro per la squadra e aiuto la squadra a vincere. Sono qui per vincere, oggi abbiamo vinto e sono contento. Ora testa al Napoli“. Infine è arrivata una dedica ai tifosi: “Sapevo che questo fosse un campionato difficile. I difensori sono molto forti e segnare non è semplice, però sono stato aiutato tantissimo dai tifosi. Loro mi spingono a fare sempre meglio”.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!