Questo sito contribuisce all'audience de

bonus

Calciomercato Inter, assalto a Milinkovic-Savic: pronto lo scambio

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Sergej Milinkovic-Savic è l'oggetto del desiderio di Conte e Marotta:...

Calciomercato Inter, in ESCLUSIVA l’agente di Dzeko: “Marotta ci riprova? A gennaio…”

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Prima l'Inter, poi la Juventus, alla fine Edin Dzeko è rimasto...

Calciomercato Inter, Castrovilli prenotato: i dettagli

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo un inizio di stagione al di sotto delle aspettative...

Inter, grana Agoume: “Siamo molto delusi”

Nessun minuto giocato, allo Spezia, per Lucien Agoume, trasferitosi questa estate alla corte di...

Calciomercato Inter, la Premier torna di moda: rottura totale, Marotta ne approfitta?

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Sanchez, Lukaku, Young ed Eriksen. Cosa hanno in comune? Un passato...

Inter, Conte sotto esame: Marotta ha trovato il sostituto

Sono giorni di grande apprensione in casa Inter. Dopo il pareggio contro la Lazio...
Home Serie A Inter-Milan, Kolarov horror: Conte corre ai ripari

Inter-Milan, Kolarov horror: Conte corre ai ripari

Una partita horror di Kolarov, che è protagonista nelle reti segnate dal Milan. Conte ora deve rivedere la difesa

È vero che ottobre è il mese di Halloween, la festa americana per eccellenza che porta i bambini a mettersi maschere spaventose andando in giro per la città al grido di “dolcetto o scherzetto?”, ma mancano ancora due settimane e da questa Inter ci aspettavamo altro. Una brutta sconfitta, che fa più male all’orgoglio piuttosto che alla classifica, essendo solo alla quarta giornata. Un match in cui probabilmente si è vista un Inter messa bene in campo, con la possibilità ad ogni azione di far molto male. Come mai la sconfitta allora? Uno dei motivi principali è sicuramente la difesa. Più volte abbiamo parlato dei problemi che nelle scorse giornate hanno riguardato alcuni giocatori, ma oggi ne abbiamo avuto conferma.

Lukaku, attaccante dell'Inter
Lukaku, attaccante dell’Inter (@imagephotoagency)

Inter-Milan, una difesa da ricostruire

Quello che è emerso da questo derby è sicuramente importante per crescere. Conte ha sempre fatto molto bene il suo lavoro, ma spesso esagerando con l’adattamento di alcuni giocatori, inseriti in ruoli inappropriati. Ne è l’esempio Kolarov, che ha fatto una partita da horror, sbagliando tutto il possibile in difesa, dal rigore ingenuo, al gol del 2-0 dei rossoneri. Sì, tanti errori, ma solo in difesa. In attacco si è dimostrato molto utile per la manovra offensiva, ma là dietro non si trovava per niente bene.

 

Conte ora deve ripartire da quel momentaneo 2-0 firmato da Zlatan Ibrahimovic, da dove sono fuoriusciti tutti gli errori di questa Inter. Leao che scappa via a D’Ambrosio troppo facilmente, cross in mezzo e gol di Ibra, lasciato tutto solo da Kolarov. Da qua si riparte e da qua bisogna riguardare la fase difensiva, sperando possano tornare al più presto Bastoni e Skriniar.

Inter, Tacchinardi su Conte e Zidane: “Sono due vincenti. Il Carisma è la loro arma”

L'Inter in queste ultime due settimane prima della pausa nazionali avrà un calendario molto...

Calciomercato Inter, maxi plusvalenza per Marotta: il Barcellona di nuovo su Lautaro, Messi è la chiave

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Il calciomercato si è concluso da quasi un mese, ma...

Calciomercato Inter, il Barcellona punta Eriksen: due cessioni per Marcos Alonso

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Una storia d'amore mai realmente sbocciata quella tra l'Inter e Christian Eriksen. Arrivato lo scorso gennaio tra mille aspettative, il talento...

Inter, campionato falsato? Attenzione al Var: ecco cosa succede

Dopo un brutto inizio di stagione, finalmente l'Inter è tornata alla vittoria imponendosi per 2-0 contro il Genoa. Questa vittoria però non deve lasciar...

Calciomercato Inter, addio Vecino: il Manchester City offre una soluzione

Minuto 58 di Genoa-Inter. Escono Perisic ed Eriksen, entrano Hakimi e Barella, con lo spostamento di Darmian sulla corsia mancina. Passano sei minuti e...

Inter, la rivincita di Ranocchia: professionalità e serietà al primo posto

Era sul mercato in quanto ormai sesta scelta non più funzionale al progetto. Oggi è stato chiamato in causa a sorpresa e ha risposto...