Questo sito contribuisce all'audience de

bonus

Calciomercato Inter, assalto a Milinkovic-Savic: pronto lo scambio

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Sergej Milinkovic-Savic è l'oggetto del desiderio di Conte e Marotta:...

Calciomercato Inter, in ESCLUSIVA l’agente di Dzeko: “Marotta ci riprova? A gennaio…”

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Prima l'Inter, poi la Juventus, alla fine Edin Dzeko è rimasto...

Calciomercato Inter, Castrovilli prenotato: i dettagli

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo un inizio di stagione al di sotto delle aspettative...

Inter, grana Agoume: “Siamo molto delusi”

Nessun minuto giocato, allo Spezia, per Lucien Agoume, trasferitosi questa estate alla corte di...

Calciomercato Inter, la Premier torna di moda: rottura totale, Marotta ne approfitta?

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Sanchez, Lukaku, Young ed Eriksen. Cosa hanno in comune? Un passato...

Inter, Conte sotto esame: Marotta ha trovato il sostituto

Sono giorni di grande apprensione in casa Inter. Dopo il pareggio contro la Lazio...
Home Serie A Inter-Milan, Conte sorride: speranza per il futuro

Inter-Milan, Conte sorride: speranza per il futuro

Tra le tante cose negative di Inter-Milan, ecco una nota lieta: una speranza per il futuro dei nerazzurri

In questo derby sono tante le cose negative da appurare, ma di contro c’è una cosa positiva e che potrebbe far felici i tifosi per il futuro dell’Inter. Hakimi è sembrato decisamente in forma ed ha comandato la fascia di sua competenza, annullando completamente Theo Hernandez. Non è bastato, ma si sa che da soli non si fa la differenza. Il marocchino è sembrato lucido e in forma, dando così a Conte un motivo in più per lasciarlo titolare fisso, Champions o campionato che sia.

Hakimi, terzino dell'Inter
Hakimi, terzino dell’Inter

Inter-Milan, sguardo al futuro: Hakimi fondamentale.

Sarà sicuramente un paragone esagerato, ma Hakimi è sembrato il Cristiano Ronaldo dell’Inter. Attenzione, non come capacità tecniche, considerando anche i differenti ruoli, ma come utilità. Ai nerazzurri Hakimi serve come Ronaldo serve alla Juventus. Giocare senza significa avere meno qualità e avere meno probabilità di vittoria. Lo ha dimostrato ieri quando più volte è andato vicino a segnare e a far segnare, dimostrandosi probabilmente più pericololo di Lautaro, che gioca però in attacco.

Ora Conte, in settimana, dovrà cercare di ricostruire la squadra e renderla più affidabile in difesa, ma puntando sulla conferma di Hakimi, che si è dimostrato fino a questo momento l’uomo in più di questa Inter.

Calciomercato Inter, maxi plusvalenza per Marotta: il Barcellona di nuovo su Lautaro, Messi è la chiave

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Il calciomercato si è concluso da quasi un mese, ma...

Calciomercato Inter, Modric torna di moda: sorpasso sul Milan, Marotta ci prova?

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Il calciomercato si è ormai concluso da un bel po',...

Calciomercato Inter, il Barcellona punta Eriksen: due cessioni per Marcos Alonso

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Una storia d'amore mai realmente sbocciata quella tra l'Inter e Christian Eriksen. Arrivato lo scorso gennaio tra mille aspettative, il talento...

Inter, campionato falsato? Attenzione al Var: ecco cosa succede

Dopo un brutto inizio di stagione, finalmente l'Inter è tornata alla vittoria imponendosi per 2-0 contro il Genoa. Questa vittoria però non deve lasciar...

Calciomercato Inter, addio Vecino: il Manchester City offre una soluzione

Minuto 58 di Genoa-Inter. Escono Perisic ed Eriksen, entrano Hakimi e Barella, con lo spostamento di Darmian sulla corsia mancina. Passano sei minuti e...

Inter, la rivincita di Ranocchia: professionalità e serietà al primo posto

Era sul mercato in quanto ormai sesta scelta non più funzionale al progetto. Oggi è stato chiamato in causa a sorpresa e ha risposto...