Questo sito contribuisce all'audience de

TuttoInter24.it

Tutte le ultime notizie sull'Inter

Inter-Milan, Conte: “Notte speciale, ma è presto per parlare di Scudetto”

L'Inter questa sera è riuscita a strappare i tre punti in un derby che è stato a dir poco spettacolare. I nerazzurri hanno preso per i capelli una partita che sembrava persa e sono riusciti a ribaltarla, soprattutto grazie alla grinta con la quale la squadra è scesa in campo dopo l'intervallo. Al termine del match Antonio Conte si è concesso ai microfoni di Sky Sport, ecco le sue parole

Inter-Milan, Conte: “Ora ci aspetta un ciclo di partite toste”

E’ stato un derby straordinario. Il Milan ha dominato il primo tempo e l’Inter è risorta nel secondo, mettendoci anima e cuore e riuscendo a ribaltare un match che sembrava ormai perso. Al termine della partita Conte si è concesso ai microfoni di Sky Sport e ha parlato dei 90 minuti giocati dai suoi ragazzi: E’ stata una notte speciale. Nel primo tempo abbiamo subito come mai in questo campionato. Poi però siamo riusciti a riequilibrarci, abbiamo rialzato la testa. I ragazzi sono riusciti ad assorbire i colpi e a rispondere nel secondo tempo con una grinta ed una tecnica invidiabile”.

Successivamente Conte ha parlato dello Scudetto: “Non dobbiamo lasciarci trasportare dalle emozioni. E’ chiaro che dopo il derby siamo contenti ma per parlare di Scudetto mi sembra presto, prestissimo. Ora ci aspetta un ciclo di partite veramente toste. Prima affronteremo il Napoli in Coppa Italia, poi la Lazio e dovremo far vedere di che pasta siamo fatti. Ci vogliono tempo e pazienza, ma nel frattempo i ragazzi stanno facendo cose fuori dal comune”.

Il tecnico salentino ha continuato parlando dell’intervallo e delle contromisure prese per il secondo tempo: “Abbiamo giocato una seconda frazione perfetta. Fare 4 gol a questo Milan in 45 minuti non è da tutti. Nell’intervallo abbiamo capito i nostri errori e abbiamo evitato di rifarli.  Servono testa, cuore e gambe per ultime: nel secondo tempo abbiamo usato la testa unita al cuore e c’è stata una grande prestazione”. Infine Conte ha chiarito la situazione di Eriksen e ha rivolto un saluto a Mancini: “Christian ha bisogno di tempo. Intanto deve recuperare la condizione fisica e poi fare ciò che chiedo in mezzo al campo non è facile, ci vuole tempo. Young e Moses stanno giocando di più perché tatticamente non è difficile da capire cosa debbano fare. Inoltre Victor ha giocato con me due anni, sa bene cosa voglio da lui. Mancini all’Inter ha dato tanto, sarebbe bellissimo vincere tanto quanto lui con questa società“.

Calciomercato Inter, Giroud a zero? Una novità spaventa Marotta

Calciomercato Inter, Giroud a zero? Una novità spaventa Marotta. Una storia infinita, una telenovela che ci ha riservato e ci continuerà a riservare colpi...

Calciomercato Inter, Lautaro-Icardi out: 200 milioni per 4 obiettivi

Calciomercato Inter, Lautaro-Icardi out: 200 milioni per 4 obiettivi. Due cessioni per rendere l'Inter ancora più forte e competitiva. Sembra essere questo il progetto...

Inter, Cauet: “Con Antonio Conte si può battere la Juventus”

Intervenuto ai microfoni di Footballnews24.it, ha parlato l'ex centrocampista nerazzurro Benoit Cauet, rimasto nei cuori dei tifosi. L'ex calciatore ha affrontato i temi più...

Calciomercato Inter, addio Sanchez: Conte può esultare

Scrive Footballnews24.it: L'Inter pare abbia deciso il destino del cileno Alexis Sanchez che, dopo una stagione in nerazzurro sperava in un trasferimento definitivo all'ombra...

Calciomercato Inter, Chiesa avanti tutta: superata la Juventus?

Calciomercato Inter, Chiesa avanti tutta: superata la Juventus? Continuano le voci di mercato legate al futuro di Federico Chiesa per la prossima stagione. Inter e...

Calciomercato Inter, Conte può esultare: fatta per il primo colpo

Calciomercato Inter, Conte può esultare: fatta per il primo colpo. Antonio Conte può davvero esultare perché sembrerebbe fatta, davvero questa volta, per Olivier Giroud...

Lazio-Inter, Conte senza smoking: mistero Eriksen! San Samir, dove sei?

Game, set and match o, per dirla all’italiana, gioco, partita e incontro. All’Olimpico di Roma, la Lazio strapazza l’Inter, ribaltando l’iniziale vantaggio nerazzurro firmato...

Calciomercato Inter, continua il sogno: Messi si può fare

Inter, Messi più di un sogno: parte l'assalto di Suning Negli scorsi giorni si è parlato tanto di un possibile arrivo di Lionel Messi all'Inter....

Calciomercato Inter, Lautaro al Barcellona? Un film già visto

Inter, Barcellona e Lautaro: un film già visto, ma cambiano i protagonisti. Dopo un anno di ambientamento sotto la guida di Luciano Spalletti, Lautaro Martinez ha preso...

Calciomercato Inter, i rinforzi di Conte e spunta Cavani

L’Inter di Antonio Conte ha disputato fin qui una grande stagione, nonostante al momento occupi la terza piazza della classifica di Serie A. Il merito va innanzitutto all’ex...

Calciomercato Inter, Marotta fa sul serio: obiettivo Pogba, Juventus avvisata

Calciomercato Inter, Marotta fa sul serio: obiettivo Pogba, Juventus avvisata. Una sfida secolare, quella che vede opposte Inter e Juventus. Due filosofie contrapposte, due...

Inter, Sanchez è un’incognita: il Manchester United lo scarica?

Inter, Sanchez è un'incognita: il Manchester United lo scarica? Una posizione estremamente difficile quella di Alexis Sanchez. Il futuro del cileno è un enigma e...

Calciomercato Inter, Vecino per Allan: lo scambio torna di moda!

Calciomercato Inter, Vecino per Allan: lo scambio torna di moda! Eriksen, Sensi, Brozovic e Barella, il centrocampo dell'Inter dovrebbe ripartire da questi quattro elementi in...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!