in

Primavera, l’Inter saluta la Coppa Italia: il Frosinone si prende i quarti

Mulattieri

Inter, la Primavera di Madonna fuori a sorpresa dalla Coppa Italia

Un’annata da montagne russe per la Primavera dell’Inter. La squadra di Armando Madonna ha dimostratato, in questa prima parte di stagione, di essere diventata un enigma indecifrabile per i propri tifosi. Una partenza a razzo in campionato e in Youth League, seguita da prestazioni a dir poco deludenti e sconfitte che avrebbero potuto compromettere il cammino europeo. Poi finalmente la luce con i tre punti conquistati contro Chievo, Bologna, Lazio e Barcellona, una serie positiva interrotta ancora una volta dal pareggio contro il Sassuolo e dall’eliminazione dalla Coppa Italia ad opera del Frosinone.

[irp]

Il divario tecnico tra le due squadre e il vantaggio siglato da Mulattieri avevano fatto credere ai nerazzurri di poter archiviare con facilità la pratica ciociara e di controllare agevolmente la gara. E invece solo un’illusione visto che, con coraggio e determinazione, il Frosinone è riuscito a ribaltarla nel secondo tempo, precisamente tra il 47′ e il 75′, grazie ad un Vitalucci in versione super. Il giovane attaccante, siglando una doppietta personale, ha letteralmente trascinato la compagine laziale ai quarti di finale di Coppa Italia, eliminando a sorpresa una delle favorite della competizione.

Wanda Nara

Inter, Icardi felice al Psg: ma la strategia di Wanda è chiara

Beppe Marotta amministratore delegato dell'Inter

Calciomercato Inter, Marotta sfida il Milan: svolta argentina per la difesa