in

Primavera, Inter-Roma 2-4: girandola di emozioni, non basta il solito Schirò

Inter-Roma Primavera
Inter-Roma, campionato Primavera

Inter-Roma, seconda sconfitta consecutiva in campionato per i nerazzurri

L’Inter Primavera crolla in casa al cospetto di una Roma implacabile, capace di imporsi con il risultato finale di 2-4. Con questa vittoria, i giallorossi scavalcano i nerazzurri e si portano a quindici punti in classifica, mentre la squadra di Armando Madonna rimane a quota dodici, distante quattro lunghezze dal Cagliari capolista. Seconda sconfitta consecutiva in campionato per Schirò e compagni, che arrivavano alla sfida dopo la debacle nella trasferta di Genova e il prezioso successo ottenuto in Youth League contro il Borussia Dortmund. A preoccupare, soprattutto, la tenuta difensiva, visto che negli ultimi due impegni la retroguardia nerazzurra ha subito la bellezza di otto reti.

Inter-Roma, Estrella firma con una tripletta la vittoria giallorossa

Partenza da dimenticare per gli uomini di Armando Madonna, con la Roma che passa in vantaggio al quarto d’ora con la rete di Estrella, che si ripete sette minuti dopo con un sinistro che non lascia scampo a Stankovic per il 2-0 giallorosso. L’Inter non molla e bastano cinque minuti, tra il 31′ e il 36′, per ritornare in carreggiata e recuperare la partita. Il solito Schirò, con un tiro dal limite dell’area, e Fonseca riacciuffano, infatti, l’insperato pareggio, mettendo alle corde la squadra capitolina.

Neanche il tempo di esultare ed Estrella riporta nuovamente i suoi in vantaggio, firmando la tripletta personale e permettendo ai giallorossi di rientrare negli spogliatoi con una rinnovata serenità. Nella seconda frazione di gioco la compagine di Alberto De Rossi riesce ad amministrare la partita, arrotondando il risultato con il gol di Simonetti, che manda in estasi la Roma e getta nello sconforto un’Inter a corrente alternata.

Antonio Conte

Bologna-Inter, Conte: “Scudetto aspetto mediatico. Var? Non capisco alcune cose”

Ibrahimovic

Calciomercato Inter, per Ibrahimovic si inserisce una concorrente a sorpresa