in

Primavera Inter, buona la terza: Ascoli KO 2-0, reti di Oristanio e Bonfanti

Inter Primavera
Inter Primavera, esultanza di gruppo

Si è da poco conclusa la gara valida per la terza giornata del campionato Primavera 1. L’Inter ha battuto l’Ascoli per 2-0, riscattando la sconfitta di Ferrara contro la SPAL. I ragazzi di Armando Madonna passano in vantaggio dopo un quarto d’ora di gioco, quando Gaetano Oristanio, centrocampista classe 2002, si inserisce con i tempi giusti e di testa trafigge il portiere avversario. La gara si mette in discesa per i giovani nerazzurri, che tre minuti più tardi trovano la rete del raddoppio, grazie a Nicholas Bonfanti. Sull’assist di Squizzato, il centravanti bergamasco non lascia scampo a un incolpevole Radano.

Armando Madonna
Armando Madonna, allenatore dell’Inter Primavera

Inter Primavera a 6 punti: riscattato il KO di Ferrara

Dopo il gol del 2-0, i nerazzurri si limitano a gestire il doppio vantaggio, non concedendo molto spazio all’Ascoli, che poco spesso riesce ad arrivare dalle parti del figlio d’arte Filip Stankovic. Nella ripresa, i ragazzi di Madonna sfiorano più volte il tris, ma non riescono a centrare il bersaglio grosso. A 20 minuti dal 90′, gli ospiti rimangono in 10 uomini per l’espulsione di Markovic, che ferma Carboni lanciato a rete: per il direttore di gara è chiara occasione da gol e rosso diretto per il difensore piceno.

Il risultato non cambia fino al triplice fischio, che sancisce la vittoria dell’Inter. I giovani nerazzurri si portano a quota 6 punti in classifica, dopo la vittoria all’esordio contro la Sampdoria, riscattando il KO di settimana scorsa a Ferrara contro la SPAL.

Lukaku, attaccante dell'Inter

Inter, Lukaku MVP di Europa League: da Conte a Lautaro, i segreti di BigRom

Marcos Alonso

Calciomercato Inter, Marcos Alonso in tribuna: adesso la cessione è possibile