in

Inter, stop alle competizioni: la Primavera vota sì

Armando Madonna, allenatore Inter Primavera
Armando Madonna, allenatore dell'Inter Primavera

Una nuova disarmante ondata di contagi ha indotto il Governo a varare l’ennesimo lockdown, personalizzato in base alla fascia in cui è stata inserita ciascuna Regione. Una decisione finalizzata a ridurre drasticamente l’espansione incontrollata del virus e a evitare il collasso delle strutture ospedaliere dislocate in tutta Italia.

Rispetto all’ultima chiusura forzata, si è salvato il calcio professionistico che, come ogni altro settore, ha risentito fortemente di una crisi senza precedenti come dimostrato dai debiti accumulati dalle società della nostra Serie A e non solo. E il calcio giovanile? Già nel mese di ottobre, campionato Primavera a parte, sono stati chiusi i battenti e, nelle prossime ore, potrebbe arrivare un altro provvedimento restrittivo.

Armando Madonna
Armando Madonna, allenatore dell’Inter Primavera

Inter, si va verso la sospensione del campionato Primavera

Il campionato Primavera verso la sospensione. Secondo Il Corriere dello Sport, sarebbe stata convocata per oggi una riunione dalla Lega Calcio con l’obiettivo di decidere le sorti della massima competizione giovanile italiana. Tanti i club favorevoli alla chiusura temporanea del torneo, tra cui anche Inter, Juventus, Atalanta, Sassuolo e Torino. Da comprendere se la sospensione durerà fino alla scadenza del DPCM oppure se, come lo scorso anno, si prenderà in considerazione l’ipotesi di uno stop definitivo.

Milan Skriniar, difensore dell'Inter

Calciomercato Inter, duello di fuoco in Premier per Skriniar: Zhang attende

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Calciomercato Inter, esubero in casa nerazzurra: a gennaio sarà addio?