in

Verso Inter-Torino, le probabili scelte di Conte: tornano Hakimi e Lukaku, novità su Nainggolan

Inter, l'esultanza rumorosa di Romelu Lukaku
Inter, l'esultanza rumorosa di Romelu Lukaku

In questo weekend ritorna la Serie A dopo la pausa nazionali di queste ultime due settimane, con l’Inter che affronterà il Torino a San Siro per l’ottava giornata. La Beneamata ha bisogno di tre punti che potrebbero essere fondamentali in ottica della classifica e per il morale in vista delle gare successive, specialmente per quella contro il Real Madrid. Antonio Conte dovrà fare le scelte adeguate per portare la vittoria a casa, scegliendo dunque la titolare migliore per affrontare i granata. L’allenatore salentino potrà finalmente sorridere per il ritorno di Lukaku, anche in ottima forma dopo l’ultima doppietta siglata con il Belgio.

Nainggolan, centrocampista dell'Inter
Nainggolan, centrocampista dell’Inter

Verso Inter-Torino, la probabile formazione di Conte: Gagliardini avanti su Nainggolan

Oltre a Romelu Lukaku potrebbe tornare tra gli undici che scenderanno in campo dal 1′ anche Hakimi, proveniente da un inizio stagione non troppo esaltante per le sue qualità. A centrocampo invece si vede favorito Gagliardini invece di Nainggolan per una maglia da titolare secondo fcinter1908.it, anche se questa potrebbe essere la migliore occasione per il Ninja per risalire nelle gerarchie di Conte, con Brozovic positivo al Covid-19 e Sensi infortunato.

Ecco la probabile formazione:

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez. Allenatore: Antonio Conte. Intanto sull’asse di mercato la dirigenza interista avrebbe trovato l’accordo col Napoli per uno scambio a gennaio. >>>CONTINUA A LEGGERE

Alessandro Bastoni difensore dell'Inter

Bastoni, presente e futuro dell’Inter: per Conte e Marotta non si tocca

Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter

Calciomercato Inter, Marotta lavora al rinnovo: Lautaro Martinez ha un nuovo motivo per sorridere