in

Torino-Inter, la probabile di Conte: Bastoni c’è, ballottaggio sulla fascia

Bastoni
Alessandro Bastoni, difensore dell'Inter

Torino-Inter, il probabile undici titolare dei nerazzurri

Mancano poco più di due ore al fischio d’inizio di Torino-Inter, gara valida per la tredicesima giornata di Serie A. La squadra di Antonio Conte è chiamata a riprendere il discorso da dove lo aveva lasciato prima della sosta e a rispondere alla Juventus, corsara nell’anticipo delle 15.00 in quel di Bergamo. La doppietta di Higuain e il gol di Dybala hanno permesso alla Vecchia Signora di rimontare la Dea, mantenere la vetta della classifica e andare momentaneamente a +4 sui nerazzurri.

Parola d’ordine: tre punti. Contro il Torino, il tecnico leccese non potrà contare ancora una volta su Sensi, Asamoah e Gagliardini, oltre che sui lungodegenti Sanchez e Politano. Quindi scelte praticamente obbligate per l’Inter, che in difesa dovrebbe schierare dal primo minuto il giovane Bastoni al posto di Godin, preservato per la trasferta di Champions contro lo Slavia Praga. Unico vero e proprio ballottaggio sulla fascia destra, dove Candreva e Lazaro si giocano un posto nell’undici titolare, con il primo attualmente in vantaggio. Per il resto, a centrocampo, accanto agli inamovibili Brozovic e Barella, spazio a Vecino, mentre in attacco Conte si affiderà ancora una volta al tandem Lukaku-Lautaro.

Armando Madonna

Primavera, Inter-Torino 0-0: i nerazzurri non si sbloccano

Atalanta-Juventus

Atalanta-Juventus, polemiche senza fine: “A Calciopoli c’era più onestà”