in

Slavia Praga-Inter, giallo Sensi: c’è anche una notizia positiva

Stefano Sensi
Stefano Sensi, centrocampista dell'Inter

Slavia Praga-Inter, Sensi ancora out in Champions

Ei fu Stefano Sensi. La notizia era già nell’aria da diversi giorni, ma ora sembrano arrivare ulteriori conferme: il centrocampista dell’Inter non dovrebbe farcela nemmeno per la delicata sfida Champions contro lo Slavia Praga. Un rientro in campo che inizia a tingersi di giallo, visto che l’ex Sassuolo sarebbe dovuto tornare disponibile dopo la lunga sosta per gli impegni delle nazionali. E invece niente, il doppio infortunio muscolare di cui è stato vittima ha costretto lo staff medico nerazzurro a predicare calma e a ritardare il suo ritorno sul rettangolo verde. Se tutto dovesse procedere secondo i piani, il folletto di Urbino dovrebbe ricevere il via libera per il big match contro la Roma, saltando così Slavia Praga-Inter e il prossimo impegno di campionato contro la Spal.

Arrivano, però, anche buone notizie dall’infermeria. L’Inter di Antonio Conte, secondo il Corriere dello Sport, potrebbe avere un’altra freccia nella propria faretra: Roberto Gagliardini. Il centrocampista, infatti, sembra aver pienamente recuperato dall’infortunio e dovrebbe accomodarsi almento in panchina già contro lo Slavia Praga. Un recupero fondamentale, visto che al momento Borja Valero, Vecino e Brozovic rappresentano gli unici superstiti di un reparto a dir poco incerottato.

Lukaku e Lautaro

Inter, Lautaro e Lukaku come Graziani e Pulici

Eriksen

Calciomercato Inter, sprint di Marotta per Eriksen