in

Shakhtar-Inter, le formazioni ufficiali: Young dal 1′, Barella scavalca Eriksen

Inter-Fiorentina
Esultanza dell'inter nel match contro la Fiorentina (@imagephotoagency)

Torna la Champions League! Alle ore 18:55 va in scena la seconda giornata della fase a gironi che prevede la sfida tra Shakhtar Donetsk e Inter allo stadio NSK Olimpiysky di Kiev. La squadra di Antonio Conte non può più permettersi scivoloni se vuole agguantare gli ottavi di finale dopo diversi anni, soprattutto in vista delle prossime due gare con il Real Madrid di Zidane. Proprio quest’ultima ha subito una pesante sconfitta inflitta dagli ucraini. Shakhtar ed Inter si sono affrontate in tre occasioni ma mai in Champions League. L’ultimo incontro disputatosi tra le due squadre ha consentito ad Antonio Conte di conquistare la finale di Europa League vincendo il match con un risultato di 5-0 ma stasera è tutta un’altra partita e l’allenatore nerazzurro ha scelto i suoi 11 per battere la squadra di Castro.

Young, terzino dell'Inter
Young, terzino dell’Inter

Conte boccia Perisic e schiera il recuperato Young. Barella ruba il posto ad Eriksen

Antonio Conte si affida ad Ashley Young dal 1′ sulla fascia sinistra mettendo a sedere Ivan Perisic. L’esterno inglese è tornato arruolabile dopo esser risultato negativo al coronavirus. Immancabile, dopo la prestazione di sabato contro il Genoa, Barella in mezzo al campo che scala nuovamente le gerarchie e ruba la maglia di titolare ad Eriksen. Ecco gli undici scelti dai due allenatori:

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodò, Bondar, Khocholava, Korniienko; Maycon, Marlos; Marcos Antonio, Teté, Solomon; Dentinho.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Brozovic, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro.

La gara tra Shakhtar Donetsk ed Inter andrà in onda su Sky Sport1 e Sky Sport 252 e in streaming per gli abbonati alle piattaforme Sky Go e NowTv.

What do you think?

Biraghi

Inter, Biraghi difende Conte: “E’ uno dei più bravi al mondo”

Steven Zhang presidente dell'Inter

Inter, il CdA approva: bilancio in rosso di 100 milioni ma Icardi aiuta Zhang