Sassuolo-Inter, Stellini: “Dominato per settanta minuti. Sensi recupera? Vedremo”

Sassuolo-Inter, il commento di Stellini al termine della gara del Mapei Stadium

Una partita sofferta, ma una vittoria fondamentale per l’Inter di Antonio Conte. I nerazzurri rispondono presente al ritorno in campo dopo la sosta per le nazionali, rispondendo al successo ottenuto dalla Juventus capolista grazie alle doppiette di Lautaro Martinez e Lukaku. Unico neo della prestazione nerazzurra il quarto d’ora finale, che ha visto il Sassuolo tornare in partita e sfiorare l’impresa grazie ai gol di Djuricic e Boga, subentrati nel corso della ripresa.

Al termine della partita è stato il vice Cristian Stellini a presentarsi in conferenza stampa per commentare il match, complice lo stato influenzale che ha messo k.o. il tecnico dell’Inter: “Conte aveva l’influenza anche prima del match e, visto come vive la partita, è arrivato al novantesimo senza energie. Abbiamo dominato per settanta minuti, l’ultimo quarto d’ora rappresenta invece quello su cui stiamo ancora lavorando”.

Sassuolo-Inter, Stellini: “Importante rispondere alla Juventus”

Cristian Stellini, vice di Antonio Conte, ha fatto il punto sulla prestazione nerazzurra al termine della partita di Sassuolo: “Partite come questa sono insidiose, anche perché arrivavamo dalla sosta per le nazionali. Importante rispondere alla Juventus: per settanta minuti abbiamo fatto un’ottima gara, creato occasioni e realizzato quattro gol. Teniamoci strette le note positive”.

Il vice di Conte si è poi concentrato sulle condizioni di Stefano Sensi: Sensi contro il Borussia Dortmund? Valuteremo e prenderemo le dovute precauzioni per riportarlo in condizione il prima possibile. Non sono in grado di fare una previsione in questo momento, complimenti comunque a chi ha giocato al suo posto. Non dobbiamo concentrarci sugli uomini, ma più in generale sulla squadra”.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!