Questo sito contribuisce all'audience de

Calciomercato Inter, c’è Kepa per il post Handanovic

CALCIOMERACATO INTER NEWS - Il nome dell'Inter in queste è associato a moltissimi calciatori sia...

Calciomercato Inter, addio Eriksen: scambio col Manchester United a gennaio?

CALCIOMERCATO INTER NEWS - La vittoria contro il Torino alla ripresa del campionato ha...

Calciomercato Inter, svelato un retroscena: “Per il dopo Conte nome a sorpresa”

Il famoso incontro di Villa Bellini è stato decisivo per mettere la parola fine...

Calciomercato Inter, Marotta pesca dalla Francia: colpo pazzesco per la fascia

CALCIOMERCATO INTER NEWS - L'inizio di stagione deludente dell'Inter ha imposto in casa nerazzurra...

Calciomercato Inter, Marotta compra ‘Made in Italy’: doppio colpo da Verona

CALCIOMERCATO INTER NEWS- I rapporti tra Inter ed Hellas Verona sono talmente buoni che...

Calciomercato Inter, Marotta ci pensa: Svanberg non chiude la porta

NEWS CALCIOMERCATO INTER - E' un'Inter che, oltre al presente, pensa al futuro e,...
Home Notizie Orizzonti nerazzurri, alla scoperta dell'Inter Club Pesaro

Orizzonti nerazzurri, alla scoperta dell’Inter Club Pesaro

Continua il nostro viaggio tra gli Inter Club di tutta Italia: oggi ospite ai nostri microfoni l'Inter Club Pesaro e, in particolare, il vice presidente Stefano Cardinali

L’Inter Club Pesaro è attualmente l’Inter Club con più soci in Italia, un gruppo storico capace di tramandare l’amore e la passione per i colori nerazzurri di generazione in generazione. Una realtà meravigliosa fatta di storie, trasferte, aneddoti ed emozioni, un vero e proprio filo conduttore che attraversa l’esperienza di tutti i soci all’insegna della condivisione di determinati valori.

Significativa è la data di nascita, il 26 luglio 2010, due mesi e quattro giorni dopo l’impresa di Madrid illuminata dalla doppietta di Diego Alberto Milito e dalla conquista di un Triplete diventato leggenda. Una molla che ha fatto scattare la volontà di portare il vero interismo a Pesaro, con risultati che sono andati ben aldilà delle più rosee aspettative. E, ai nostri microfoni, abbiamo avuto l’onore di conoscere e intervistare il Vice Presidente dell’Inter Club di Pesaro Stefano Cardinali.

Come è nata l’idea di aprire il vostro Inter Club?

“Questa scelta nasce il 22 maggio 2010 in quel di Madrid dopo la finale di Champions League. Allora eravamo un gruppo di ragazzi che andava allo stadio con abbonamenti e con i propri mezzi. Ci siamo guardati e ci siamo detti “E’ l’ora di dare un segnale forte al mondo interista di Pesaro”, cosi il 26 luglio del 2010 nasce il nostro Inter club. Per noi era il momento giusto, peccato che non lo sia stato anche per la nostra Inter“.

Inter Club Pesaro
Inter Club Pesaro

Quali sono i principali valori di questo gruppo?

“Il nostro gruppo condivide i valori sani di questo sport, ci piace portare le famiglie allo stadio e mettiamo davanti a tutto l’unione e il rispetto con le altre tifoserie. Siamo aperti alle famiglie e molto uniti con tutti i soci, lo scorso anno ci siamo levati la soddisfazione di essere l’Inter club con più bambini iscritti nel territorio italiano”.

Inter Club Pesaro
Inter Club Pesaro

Cosa vuol dire per te essere interista?

“Una bella domanda, per me si tratta di un qualcosa che va oltre lo sport. Significa non soltanto tifare, ma sostenere la propria squadra indipendentemente dal risultato“.

C’è un giocatore che in tutto e per tutto può rappresentare il vostro Inter Club?

“Nel filmato dei nostri 10 anni, che abbiamo compiuto quest’anno, in sottofondo abbiamo messo la canzone “Una vita da mediano”. Come ideali ci avviciniamo molto a Lele Oriali per spirito, voglia, unione, sacrificio, è lui l’immagine del nostro club. Siamo stati molto contenti del suo ritorno, è un Inter totalmente diversa da quella che aveva lasciato, ma si è dimostrato un’altra volta un grande”.

Giocatore attualmente all’Inter più chiacchierato nel vostro Inter club? E perché?

“In questo momento capita di avvertire un po’ di malumore generalizzato intorno al portiere e nostro capitano Samir Handanovic, ci dispiace molto che abbia perso i suoi superpoteri. Dispiace anche che Stefano Sensi non giochi mai, perché è delle nostre parti e inevitabilmente siamo molto attaccati al giocatore. Infine c’è Christian Eriksen, non riusciamo a capire perché non giochi quasi mai. Forse per suoi demeriti?”.

Le vostre trasferte?

“Le trasferte sono bellissime, viviamo insieme dei momenti intensi tra bevute di birra, tensioni, chiacchiere e, a volte, quando arrivi allo stadio la partita diventa quasi l’aspetto meno rilevante. Un qualcosa di surreale, un ambiente unico tra cori e tanto divertimento! Ad esempio siamo stati a Ludogorets. Partiamo da Pesaro con 2 pullman, abbiamo 190 abbonati, lo stadio è casa nostra. Il nostro record sono stati 6 pullman a Inter-Torino del 2017 per un totale di 650 persone. Due pullman a due piani s’intende”.

Inter Club Pesaro
Inter Club Pesaro

Come vivete la “rivalità” con gli altri Inter Club della regione Marche?

“Personalmente io sono uno molto collaborativo che cerca di andare d’accordo con tutti, io come gli altri membri dell’organigramma, diamo un servizio importante a tutti e ben organizzato e infatti qualche socio da altre città vuole passare dalla nostra parte per i servizi che offriamo, non andiamo a suonare il campanello a nessuno e se la gente ci contatta è per meriti nostri. Spesso molti club si aggiungono a noi per le trasferte, tutti hanno capito che il nostro servizio è di un certo livello”.

Inter Club Pesaro
Inter Club Pesaro

Cosa ne pensate di questa Inter?

“Questa è un’Inter che secondo noi ha grandi possibilità e appena faremo girare tutto al 100% sicuramente ci faremo sentire”.

Mauro Icardi o Romelu Lukaku?

“Si sono spesi fiumi di parole ma io onestamente non ho alcun dubbio, secondo me Romelu Lukaku. E non voglio parlare nemmeno di calcio o gol, lui mette davanti sempre gli interessi della squadra a quelli personali. Questo aspetto mi toglie ogni dubbio”.

Antonio Conte o Massimiliano Allegri?

“Bella domanda, oggi  il nostro allenatore è Conte e quindi scelgo lui. Però dovrebbe fare un qualcosa di diverso dopo la scorsa stagione, dovrebbe essere più duttile tatticamente e provare ogni tanto la difesa a quattro”.

Come avete vissuto e state vivendo il periodo Covid?

“Sicuramente con grande nostalgia, eravamo abituati a vedere le partite live a San Siro. Abbiamo deciso di aprire una nuova sede a causa di questo problema chiamato “Covid” con l’aggiunta di una TV. E’ stata una scelta fatta di cuore per vederci, confrontarci e vedere insieme la nostra squadra. Lo stadio ci manca, è la nostra casa”.

Come giudicate l’approccio di Eriksen all’Inter?

“Secondo me il danese è un calciatore con ottime qualità, bisognerebbe farlo giocare prima di giudicarlo e permettergli di avere continuità. Dall’altra parte i risultati non aspettano nessuno e non c’è tempo per fare certe scelte, però vale la pena provarci. Magari cambiando l’impostazione tattica, sui calci piazzati ci farebbe decisamente comodo“.

Le vostre iniziative e momenti più importanti del vostro Inter Club?

Pre Covid abbiamo svolto come di consueto “la cena del tesseramento”, prendiamo un piazzale e festeggiamo. Dividiamo i nostri iscritti in Junior, Under 21 e Senior in un campo 3 vs 3, chi segna un gol vince. Poi mettiamo la musica a palla, offriamo carne e la cena a tutti i nostri soci, tutti aspettano questa giornata per tutto l’anno. E’ stancante ma bellissima.

A giugno dell’anno scorso è venuto Julio Cesar qui a Pesaro, incredibilmente abbiamo ospitato oltre 3000 persone. Tutto questo grazie all’Inter e al nostro lavoro in questi anni,  il nostro ex portiere è stato accolto come non mai. Abbiamo svolto cene di Natale incredibili, l’ultima a Palazzina Sabatelli dove abbiamo festeggiato i 2000 iscritti. Cerchiamo di creare sempre iniziative diverse, anche il noto youtuber Luca Mastrangelo lo scorso anno è stato un nostro socio. E’ una persona veramente corretta e viene spesso per le nostre iniziative. Abbiamo inaugurato la nostra nuova sede con una tv da 75 pollici, organizziamo iniziative con i bambini portando Babbo natale o la befana, tornei calcistici e di carte dove amiamo giocare anche a tressette e mettiamo in palio un sacco di gadget dell’Inter. Abbiamo organizzato anche un pack family, un’iniziativa per famiglie e per avvicinare sempre di più i bambini all’Inter. Siamo puri e non ci siamo mai permessi di pubblicare sui nostri social argomenti o post contro le altre squadre.

Inter Club Pesaro con Julio Cesar
Inter Club Pesaro con Julio Cesar

Abbiamo 19 point di iscrizioni: uno vicino a Gubbio in Umbria con 150 persone iscritte, poi a Matelica con un gruppo che ama la curva, Riviera del Conero, Serra Dè Conti, Gf Fitness, La vigna di Novè, Flaminio caffè, Area 51, Pizzeria 90, L’Artista, Harmony Pun, Balù Bar, La Cueva, L’Ape, Body Car, Caffè Zongo, Caffè Degli Archi, Bar Margherita, Fosso Interista, Sigillo Dna_Nerazzurro. Ringraziamo realmente tutti, siamo una grande famiglia. Quest’anno ci sono stati sicuramente meno iscritti per via del Covid, ma molti hanno detto “iscriversi quest’anno è un atto dovuto, dopo che voi ci mettete il cuore e per quello che avete fatto negli scorsi anni”. E’ capitato più volte di fare una macchina di dirigenti pur di non lasciare a casa dei soci: il nostro motto è ‘Nessuno a casa'”.

Inter Club Pesaro
Inter Club Pesaro

Organigramma:

Presidente: Andrea Rinaldi

Vice Presidenti:

Cardinali Stefano
Fraternali Claudio

Tesoriere: Rossi Rino

Segretario: Martellini Fabio

Web Master e addetto stampa: Garulli Lorenzo

Consiglieri:
Rossi Luigino
Omiccioli Sandro
Bartolucci Luca
Santi Simone
Arduini Stefano
Ruggieri Pietro

Per iscrivervi all’Inter club di Pesaro e/o chiedere informazioni:

Sito Internet: www.interclubpesaro.it

Mail : info@interclubpesaro.it

Cellulare Ufficiale : 333 333 8199

La sede: Sede operativa con servizio Tv a Pesaro
Str Statale Adriatica SS16 37/5 61121 Pesaro

Inter, Conte: “Atteggiamento giusto…L’espulsione ha condizionato la gara”

Serata da incubo per l'Inter che esce sconfitta da San Siro per 0-2 contro il Real Madrid. Si fa sempre più dura per i...

Inter-Real Madrid 0-2, Conte ad un passo dall’eliminazione: harakiri Vidal, le pagelle

L'Inter è caduta a San Siro perdendo per 0-2 contro il Real Madrid, con l'espulsione di Vidal che ha inevitabilmente compromesso tutto il resto...

Orizzonti nerazzurri, alla scoperta dell’Inter Club Peppino Prisco di Montalto Uffugo

Continua il nostro viaggio tra gli Inter Club di tutta Italia: oggi ospite ai nostri microfoni l'Inter Club Peppino Prisco di Montalto Uffugo. Una...

Calciomercato Inter, Nainggolan al Cagliari? Marotta tenta Giulini

CALCIOMERCATO INTER NEWS- Dalla permanenza a Milano di Radja Nainggolan ci si aspettava sicuramente molto di più. Al centrocampista belga è stato concesso finora...

Calciomercato Inter, Eriksen al Real Madrid? Opzione scambio, pericolo Paratici

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Inter-Real Madrid rappresenta il primo vero crocevia della stagione nerazzurra. Serve una vittoria per rimettere la qualificazione agli ottavi di Champions...

Calciomercato Inter, ritorno di fiamma: l’attaccante arriva dalla Germania?

CALCIOMERCATO INTER NEWS - L'Inter è sempre alla ricerca di un altro attaccante che rappresenti una valida alternativa per far rifiatare Lautaro e Lukaku. Un...