Questo sito contribuisce all'audience de

bonus

Inter, clamoroso retroscena: Eriksen potrebbe finire fuori rosa

L'Inter esce con le ossa rotte dal derby contro il Milan, dopo aver perso...

Calciomercato Inter, Pellegatti lancia la bomba: scambio indecente col Milan!

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Considerarla una notizia vera e propria non sarebbe corretto. Forse...

Calciomercato Inter, vicino Cragno del Cagliari: i dettagli

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo la sosta per le nazionali, per l'Inter è arrivato...

Inter, colpo di scena: si tenta il recupero in extremis per il derby

Dopo le belle vittorie di inizio campionato contro Fiorentina e Benevento e dopo il...

Inter, Bergomi attacca Eriksen: “Il suo talento non è così grande”

Beppe Bergomi, ex capitano dell'Inter e opinionista di Sky Sport, ha parlato ai microfoni...

Calciomercato Inter, Handanovic saluterà: Ter Stegen preoccupa il Barcellona

CALCIOMERCATO INTER NEWS- Samir Handanovic sta mostrando qualche incertezza già da diverse gare, ma...
Home Notizie Milan, Pioli: "Inter fortissima, ma con punti deboli. Ibra leader, Rebic out"

Milan, Pioli: “Inter fortissima, ma con punti deboli. Ibra leader, Rebic out”

Vigilia di derby anche in rossonera: il tecnico Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa. Tra il fascino della stracittadina, le condizioni di Ibra e l'assenza - quasi certa - di Rebic

Dopo Antonio Conte, conferenza stampa pre-partita anche per Stefano Pioli, tecnico ex Inter e oggi alla guida del Milan, alla viglia del derby della Madonnina, in programma domani alle 18, in un San Siro (semi)deserto. “Il Milan ha la propria identità e il proprio modo di stare in campo: è un esame difficile, visto il poco tempo a disposizione per entrambe le squadre. Speravo di arrivare al derby con tre vittorie e la qualificazione in EL. Ci sentiamo preparati“. Secondo il tecnico rossonero, “battere l’Inter darebbe tantissimo entusiasmo e fiducia nelle nostre qualità e caratteristiche. La partita ci permettere di capire dove possiamo crescere. Abbiamo imparato molto dalla sconfitta nello scorso derby: possiamo giocarcela, ma basta mollare un attimo per subire schiaffi importanti. La squadra è cresciuta molto da quel momento”. Riguardo la partita di domani, il tecnico ex Fiorentina ha precisato: “Abbiamo lavorato molto su noi stessi, senza trascurare la preparazione degli avversari: l’Inter è fortissima, ma come tutti, ha anche dei punti deboli“. Alla domanda “cosa vi rende diversi e cosa invidia a Conte?”, Pioli ha risposto che l’invidia non è un sentimento che gli appartiene, che le differenze sono difficili da spiegare e che preferisce non dare dei giudizi sui suoi colleghi.

Ibrahimovic, giocatore del Milan
Ibrahimovic, attaccante del Milan

Verso Inter-Milan, Pioli: “Ibrahimovic giocherà, ma non so per quanto tempo”

Ovviamente, tutti i riflettori e le speranze rossonere sono rivolte su Zlatan Ibrahimovic, grande ex del derby, appena guarito dal Coronavirus. Pioli ha parlato così del suo asso svedese: “L’ho ritrovato sorridente, positivo, volitivo, generoso e trascinatore, come sempre. Sta bene, ha avuto una sola settimana di allenamenti, ma è pronto per giocare. Non so quanto potrà avere come durata nel corso della gara“. L’allenatore del Milan ha dato per certa l’assenza di Ante Rebic e concorda con Donnarumma, quando dice che il gap con i nerazzurri si è accorciato, anche se “bisogna dimostralo sul campo“.

Sulla carta, dovrebbe essere un derby spettacolare“, assicura Pioli, che predica lucidità e attenzione in fase difensiva, pur non rinunciando ad offendere con tutte le armi a disposizione.

Inter, non solo difesa: il problema è a centrocampo

Da giorni si parla della brutta prestazione della difesa dell'Inter nel derby. È stata...

Serie A, la quarta giornata: pari Juventus a Crotone, il Toro è nei guai

Con il posticipo tra Hellas Verona e Genoa, terminato 0-0 si è conclusa la...
bonus

Inter, debutto con l’U-21: ha stregato tutti con la sua qualità

Dopo aver firmato un contratto con l'Inter fino al 2025, Lorenzo Pirola ha esordito con l'Under 21 di Nicolato. Il centrale difensivo in prestito...

Inter, Hodgson: “Non ho venduto io Roberto Carlos. E su Zanetti…”

Roy Hodgson, attuale tecnico del Crystal Palace, è tornato sull'esperienza sulla panchina dell'Inter dal 1995 al 1997. La finale di Coppa Uefa persa contro...

Calciomercato Inter, scambio con la Fiorentina: Marotta ci prova

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Da pochi giorni è finito il calciomercato estivo, ma l'Inter avrebbe già cominciato a pianificare le prossime mosse. Mancano poco...

Inter, disastro nel derby col Milan: ecco tutti gli errori di Conte

Dopo la sosta per le nazionali, l'Inter si presenta al derby con ben sette indisponibili a causa del covid-19 e delle squalifiche. I nerazzurri...