in

Inzaghi, due notizie: una buona, l’altra cattiva. Problemi in vista?

Per Inzaghi questo inizio di campionato è tutt’altro che semplice. Dall’allenamento due notizie: una bella e una brutta

L’era di Simone Inzaghi come nuovo allenatore dell’Inter inizierà ufficialmente dalla prima giornata di campionato: Inter-Genoa, che aprirà le danze dei nerazzurri sabato 21 agosto, alle 18:30. La squadra del neo tecnico, arrivato sulla panchina dopo l’addio di Conte, ha degli asset completamente nuovi: archiviate le cessioni di Lukaku e Hakimi, ora il mister potrà contare su Edin Dzeko e Denzel Dumfries. Il mercato interista è decollato nelle ultime ore, come era prevedibile, per non ripetere gli errori della scorsa stagione: serve una punta in più, considerata anche la fragilità fisica di Alexis Sanchez. Si attende per capire se Correa potrà arrivare a Milano nelle prossime ore, o se come si è ipotizzato ultimamente, sarà Zapata il neo acquisto offensivo di Marotta e Ausilio. C’è da fare, innegabilmente. La qualità complessiva della rosa è scesa, ma la squadra campione d’Italia vuole dimostrare nuovamente che la vittoria del campionato non è stato un caso. Intanto dal campo di allenamento, arrivano due notizie per Inzaghi.

LEGGI ANCHE: Barella, l’Inter riparte dal Campione d’Europa – TuttoInter24.it

Lautaro, crack in allenamento. Salterà la prima di campionato

La notizia è uno shock a metà: Lautaro Martinez avrebbe comunque saltato la prima giornata di campionato, in quanto squalificato dalla stagione precedente. Tuttavia la notizia preoccupante per i nerazzurri è l’infortunio rimediato da El Toro nell’ultima sessione di allenamento. Il responso dei medici della squadra di Viale della Liberazione è un risentimento muscolare allo psoas, che lo costringerà ai box per qualche giorno. L’obiettivo di Simone Inzaghi è quello di averlo a disposizione per la seconda giornata di campionato, contro il Verona. La squadra può stare tranquilla, perché i medici preannunciano un recupero breve per questo tipo di infortunio. Intanto Lautaro Martinez è al centro di alcune vicende di calciomercato. Dopo aver rifiutato l’offerta del Tottenham, ora il calciatore argentino potrebbe ricevere un ulteriore proposta dall’Arsenal, disposto a mettere sul piatto un’offerta faraonica per il trasferimento.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, arriva l’offerta per un altro pezzo da novanta – TuttoInter24.it

Vidal, impressionante in allenamento: può rimanere?

Arturo Vida, centrocampista dell'Inter
Arturo Vida, centrocampista dell’Inter

Uno degli esuberi eccellenti della squadra nerazzurra è Arturo Vidal. Un altro dei pupilli di mister Conte, che lo ha fortemente voluto nella scorsa finestra di mercato. L’arrivo del cileno ha lasciato tutti con l’amaro in bocca, visti i suoi trascorsi precedenti con la Juventus sotto la guida dello stesso Conte. Vidal non ha impressionato nello scorso campionato, venendo relegato molto spesso alla panchina. Per questo Marotta lo considera come uno dei cedibili, una delle pedine da sacrificare per fare cassa. Ma Arturo Vidal non sembra dello stesso parere: Simone Inzaghi e il suo staff sono rimasti piacevolmente colpiti dall’intensità fisica e tecnica del giocatore in allenamento. Evidentemente il cileno ha voglia di rilanciarsi e far vedere che vale ancora, soprattutto il suo stipendio. Un incredibile colpo di coda, che potrebbe convincere Inzaghi a confermarlo per almeno un’altra stagione. La rosa di Inzaghi potrebbe quindi riscoprire vecchie conoscenze, ma le intenzioni dei dirigenti nerazzurri sono chiare: vogliono a Milano dei giocatori eccellenti e uno di questi sembra molto vicino all’Inter. >>> CONTINUA A LEGGERE

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Calciomercato Inter, arriva l’offerta per un altro pezzo da novanta

Edin Dzeko

Calciomercato Inter, problemi tra Dzeko e la Roma