in

Inter, Zhang sfida la Juventus che non fa più paura: ecco il motivo

Steven Zhang presidente dell'Inter
Steven Zhang, presidente dell'Inter

“A riveder le stelle”: questo il noto motto scelto da Zhang per la sua Inter. Nonostante ancora non abbia avuto il piacere di esporre in bacheca nuovi trofei, il massimo esponente nerazzurro, da quando è a capo dell’Inter, ha permesso al club di crescere esponenzialmente. La società interista, dopo l’abbandono alla presidenza di Massimo Moratti, ha subito degli anni bui sia sul campo che fuori. Il settlement agreement imposto dalla Uefa è stato un limite troppo grande che ha impedito, per anni, alla società di effettuare acquisti importanti. I bilanci in rosso ereditati dalle vecchie presidenze andavano rimessi in pari per non incorrere in salate sanzioni. Fortunatamente il settlement agreement è ormai solo un ricordo e la proprietà cinese sta facendo del suo meglio in tutti i settori per riportare l’Inter dove merita. La dimostrazione è il valore della rosa nerazzurra che scala le classifiche e si avvicina ai top club europei.

Esultanza di squadra dell'Inter
Esultanza di squadra dell’Inter

L’Inter torna top: il valore della rosa continua a crescere

L’Inter è passata in pochissimi anni dal centrare una qualificazione in Champions League all’ultima giornata di campionato (prima contro la Lazio e poi con l’Empoli) al contendersi lo scudetto con la Juventus, fino a disputare una finale di Europa League. L’avvento di Antonio Conte ha sicuramente contribuito a raggiungere tali risultati ma la programmazione che la società nerazzurra sta portando avanti e la rosa che sta costruendo lancia un chiaro messaggio all’Europa: l’Inter sta tornando.

Secondo quanto analizzato dal Corriere dello Sport, il club di Zhang ha una rosa dal valore di 685 milioni di euro e si distanzia dalla rivale Juventus di soli 5 milioni di euro che invece ne vale 690. Davanti ci sono solamente una decina di squadre e nel mirino ci sono Tottenham e Atletico Madrid di poco superiori. In cima alla lista non possono che esserci invece le due potenze di Premier League Liverpool e Manchester City che superano addirittura il miliardo. Al Barcellona di Bartomeu va la medaglia di bronzo dal momento che la rosa vale 878 milioni di euro.

Vidal, centrocampista dell'Inter

Inter, Vidal infuriato: “Una vergogna, sono triste!”

De Laurentiis, presidente del Napoli

Calciomercato Inter, affare col Napoli: scambio pronto per gennaio