in

Inter, Young confessa: “Periodo difficile…Stasera siamo delusi”

Young, terzino dell'Inter
Young, terzino dell'Inter

L’Inter non è riuscita a conquistare i tre punti nella trasferta di Kiev, andando non oltre lo 0-0 contro lo Shakhtar Donetsk. Per la Beneamata è stata una gara abbastanza sfortunata, poiché è riuscita a mantenere bene il campo dominando per tutto il match, ma non riuscendo a finalizzare sotto porta. Nel post partita è intervenuto ai microfoni di Inter Tv Ashley Young, che è tornato in campo, non proprio nel migliore dei modi, dopo due settimane passate in isolamento a causa del Covid-19: “Non è stato un posto facile dove giocare, purtroppo è andata così. Sono stati bravi a difendere, abbiamo avuto molte occasioni: siamo riusciti comunque a non prendere goal uscendo con un punto”.

Inter
Inter, esultanza di gruppo

Inter, le parole di Young nel post partita con lo Shakhtar Donetsk

Successivamente Young ha aggiunto: “Abbiamo giocato in modo aperto e volevamo fare di meglio, avremmo voluto i tre punti, dunque stasera siamo delusi. Questo è comunque un buon punto, anche se dobbiamo recuperare velocemente, andiamo a vanti e pensiamo alla prossima gara. Questo è stato un periodo molto difficile per me, sono stato a casa ed ho lavorato duramente. Ora mi sento meglio e sono contento di essere tornato, felice di essere qui”.

Ashley Young ha fatto capire di essere pronto per aiutare l’Inter in questo lungo percorso, ora bisogna solo che la Beneamata riesca a riprendersi al meglio per poter passare il turno in Champions. Intanto sull’asse mercato Marotta cerca un talento e sfida la Juventus. >>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Nicolò Barella, centrocampista dell'Inter

Shakhtar Donetsk-Inter 0-0, le pagelle: solito Barella, delude ancora Lautaro Martinez

De Vrij, difensore dell'Inter

Inter, de Vrij suona la carica: “Risultato amaro…A Madrid per vincere”