Questo sito contribuisce all'audience de

Calciomercato Inter, Marcelo verso i nerazzurri: Conte spazza via la Roma

CALCIOMERCATO INTER NEWS - L'Inter è sempre più orientata a regalare a Conte rinforzi sulle...

Calciomercato Inter, c’è Kepa per il post Handanovic

CALCIOMERACATO INTER NEWS - Il nome dell'Inter in queste è associato a moltissimi calciatori sia...

Nazionali Inter, Skriniar è già in Slovacchia: Conte punta sul difensore

Anche per Milan Skriniar è tempo di nazionale: il difensore slovacco, dopo essere stato...

Calciomercato Inter, rinforzo top per la fascia sinistra: accordo con l’Atalanta

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Il periodo negativo dell'Inter sembra proprio non avere fine. I...

Calciomercato Inter, accordo col Napoli: scambio in arrivo a gennaio

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Antonio Conte a quanto pare avrebbe chiesto alla società un...

Calciomercato Inter, Nainggolan decisivo: scambio in vista con il Cagliari

CALCIOMERCATO INTER NEWS- Radja Nainggolan è stato al centro di una trattativa di calciomercato...
Home Notizie Inter-Torino, Conte: "Eriksen ha giocato più di altri e avuto tante chance....

Inter-Torino, Conte: “Eriksen ha giocato più di altri e avuto tante chance. Deciderò io”

L'allenatore dell'Inter presenta la gara contro il Torino di Giampaolo. Tanti i temi trattati: dalla lotta scudetto, al periodo difficile, fino a...Eriksen

E’ la vigilia di InterTorino! Dopo la sosta per le Nazionali, oggi ritorna la Serie A Tim. La squadra di Antonio Conte ospiterà domani a San Siro i granata alle ore 15. Una sfida importante che indicherà se realmente il percorso di crescita di cui l’allenatore e la società parlano, stia portando i suoi frutti. L’Inter necessita di riassaporare la vittoria che non arriva dal 24 ottobre quando i nerazzurri hanno battuto il Genoa in trasferta per 0-2! Più è stato detto quanto i nerazzurri siano stati sfortunati e raccolto meno di quanto meritato e Antonio Conte, nella conferenza stampa pre partita appena conclusasi lo ha rimarcato: Risultati insoddisfacenti? Se parliamo di risultati, sono d’accordo. Potevamo fare meglio. Per quello che stiamo facendo in campo, mi auguro di rivedere le stesse cose ma di portare a casa risultati positivi quando domini”.

Antonio Conte, allenatore dell'Inter
Antonio Conte, allenatore dell’Inter

Conte: “Situazione difficile, speriamo nella buona sorte!”

Che in casa Inter, quest’anno si sia abbattuta la sfortuna è fuori da ogni dubbio e Conte ci tiene a ricordarlo: “La situazione è difficile per tutti. Giochiamo ogni tre giorni partite impegnative. La situazione è difficile dall’inizio dell’anno e lo sarà fino a Natale e dopo Natale. Lo sappiamo benissimo. Speriamo che la buona sorte ci sorrida un po’ con infortuni e positivi. Arriviamo a questo ciclo di partite con tre positivi al Covid. Per il resto, a parte Pinamonti, sono tutti a disposizione”. Non possono mancare le domande, usuali, su Christian Eriksen che continua ad essere il “caso” dello squadra nerazzurra. Conte parla in modo polemico, rispondendo in lontananza alle dichiarazioni rilasciare durante il ritiro con la Danimarca da Eriksen: “Io faccio scelte per il bene dell’Inter. Christian ha avuto tantissime occasioni, ha giocato molto più di altri. Quando lo riterrò opportuno, lo sceglierò. Altrimenti prenderò altre decisioni”.

Alla domanda su un possibile cambio di ruolo per far esprimere meglio il danese, Conte risponde con convinzione: “Eriksen come regista basso alla Pirlo? No, assolutamente no. Per me non può farlo. E’ un ruolo che lo penalizzerebbe troppo. Christian ha una dote importante, calcia di destro e sinistro in modo importante. Se gli togli questa dote lo snaturi totalmente”. Sulla lotta scudetto, l’allenatore dell’Inter dice: Possiamo anche essere orgogliosi di essere considerati i più competitivi. Rispetto a squadre che vengono da un dominio assoluto. Allora significa che stiamo facendo qualcosa di straordinario, incredibile e miracoloso. Mi auguro questo equilibrio rimanga fino alla fine. Più squadre saranno coinvolte nella corsa allo scudetto e più dovranno emergere alcune situazioni come il lavoro, l’organizzazione e la mentalità. Me lo auguro viste che nel passato non c’è mai stato”.

Inter, Max Pezzali: “Lukaku sei un mito! Eriksen che è venuto a fare?”

Chi tifa Inter, lo sa bene, è abituato a soffrire. E, anche durante il match con il Torino, scommettiamo che più di qualche tifoso...

Inter, rabbia e furore? Solo in situazione di svantaggio

Tante, troppe volte l'Inter è andata in svantaggio in questa stagione: Fiorentina, Milan, Real Madrid, Parma e Torino. Oltre il numero di gol subiti...

Calciomercato Inter, Marotta ci pensa: Svanberg non chiude la porta

NEWS CALCIOMERCATO INTER - E' un'Inter che, oltre al presente, pensa al futuro e, nello specifico, alla sessione invernale di calciomercato. uno dei tanti...

Calciomercato Inter, Handanovic ai saluti: quattro portieri pronti per sostituirlo

CALCIOMERCATO INTER NEWS - La stagione dell'Inter è cominciata nel peggiore dei modi e la crisi sia di gioco che di risultati sembra proprio...

Calciomercato Inter, occhi su un talento: Marotta sfida mezza Serie A

Giovani, e se possibile italiani, con già una conoscenza del campionato nostrano sono i profili che stanno catturando l'attenzione dei dirigenti nerazzurri in queste ultime...

Calciomercato Inter, Marotta prepara il colpo ad effetto: si avvicina Depay

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Vista la crisi di gioco e di risultati dell'Inter, Antonio Conte a quanto pare avrebbe approfittato della sosta per le...