in

Inter, tegola Sensi: i tempi di recupero si allungano

Stefano Sensi
Stefano Sensi, centrocampista dell'Inter

Inter, Conte rassegnato: Sensi in campo dopo la sosta natalizia

Non c’è pace per Stefano Sensi, volato ieri a Monaco di Baviera per il consulto specialistico programmato e voluto fortemente dall’Inter. La società nerazzurra lo aveva reso noto, qualche giorno fa, attraverso un comunicato ufficiale volto a far chiarezza sulle condizioni fisiche del centrocampista, out dal derby d’Italia di due mesi fa. Una vera e propria tegola per Antonio Conte, soprattutto in considerazione dell’importanza rivestita dal folletto di Urbino nel modulo tattico dell’ex Juventus e dei vari infortuni patiti da Barella, Gagliardini e Vecino in questo stesso lasso di tempo.

[irp]

L’obiettivo della visita sarebbe, secondo il Corriere dello Sport, quello di comprendere e approfondire il perché del mancato recupero di Sensi dall’infortunio muscolare che ha interessato l’addutore della gamba destra. A tal proposito l’ex Sassuolo, accompagnato da un membro dello staff medico dell’Inter, secondo quanto filtra dalle prime indiscrezioni, dovrebbe rientrare dopo la sosta natalizia, costringendo Conte a gestire l’emergenza a centrocampo fino a gennaio.

Lionel Messi

Pallone d’Oro 2019, sei volte Messi: Van Dijk e Ronaldo sul podio

Marotta

Calciomercato Inter, Psg accerchiato: Marotta sfida Milan e Juventus