in

Inter-Spal, le probabili formazioni: sorpresa D’Ambrosio, Lazaro scalda i motori

Valentino Lazaro
Valentino Lazaro, terzino dell'Inter

Inter-Spal, obiettivo tre punti per Conte

Inter-Spal per continuare a sognare. Antonio Conte ha ribadito, nel corso della conferenza stampa della vigilia, l’importanza del match, sottolineando a più riprese l’intenzione di mettere in campo il miglior undici senza pensare alle partite successive. Skriniar e Lautaro Martinez, infatti, affronteranno la gara di San Siro con il peso della diffida sulle spalle, ma dovrebbero essere regolarmente schierati dal tecnico leccese. Niente calcoli insomma, nonostante il big match del prossimo turno di campionato contro la Roma.

[irp]

Inter-Spal, opzione D’Ambrosio in difesa

D'Ambrosio
Danilo D’Ambrosio, terzino dell’Inter

Pochi cambi e formazione confermata almeno per otto undicesimi. Contro la Spal, l’Inter di Antonio Conte si schiererà con il consueto 3-5-2, con l’inamovibile Handanovic in porta e D’Ambrosio pronto a far rifiatare Godin e ad affiancare De Vrij e Skriniar. Sorpresa, invece, sulle fasce, dove Candreva presidierà l’out di destra e Lazaro quello di sinistra. Tutto invariato, invece, a centrocampo, anche per via delle assenze che hanno falcidiato la mediana nerazzurra: Brozovic e Vecino confermati, Gagliardini in vantaggio su Borja Valero. In attacco, infine, ancora spazio per Lukaku e Lautaro, coppia gol del momento, con Esposito e Politano pronti a subentrare all’occorrenza.

Alexis Sanchez

Inter, UFFICIALE: i tempi di recupero degli infortunati

Lautaro e Lukaku

Inter Spal, dove vedere la partita in tv e streaming: SKY o DAZN?