in

Inter-Spal 2-1, tre punti d’oro e primato: decide la doppietta di Lautaro

Antonio Conte, allenatore dell'Inter
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter-Spal, i nerazzurri volano in vetta

Missione sorpasso compiuta. L’Inter di Antonio Conte ottiene l’ennesima vittoria di questo campionato, superando l’ostacolo Spal e la Juventus in vetta alla graduatoria generale. Un 2-1 firmato ancora una volta da Lautaro Martinez, autore della seconda doppietta consecutiva dopo quella realizzata in Champions League contro lo Slavia Praga. Niente braccino corto, dunque, per i nerazzurri, che hanno coronato così nel migliore dei modi una settimana perfetta, approfittando del passo falso commesso dai bianconeri nella sfida con il Sassuolo di De Zerbi.

[irp]

Inter-Spal, Lautaro Martinez ancora protagonista

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter

Sembra non volersi più fermare Lautaro Martinez, protagonista assoluto di Inter-Spal con una doppietta. Ancora una volta il Toro è andato a segno nel corso dei primi minuti di gioco, precisamente al 16′, trasformando con estrema precisione l’ottimo suggerimento di Brozovic. Sul finire del primo tempo arriva il tanto atteso raddoppio: Lukaku e Candreva rifiniscono l’azione e l’attaccante argentino non lascia scampo ancora una volta a Berisha. La partita sembra incanalarsi sui giusti binari, ma è Valoti a riaprire il match, approfittando di uno svarione difensivo di Skriniar e compagni. L’Inter non molla e va più volte vicina al gol della sicurezza, con Lautaro che spreca da buona posizione il terzo sigillo personale. Il risultato, però, non cambia e arrivano altri tre punti fondamentali nella lunga corsa Scudetto. Ora sognare è quantomeno lecito.

Lautaro Martinez

Inter-Spal, le pagelle: Lautaro devastante, Skriniar distratto

Antonio Conte

Inter-Spal, Conte: “Godiamocela, ma nel modo giusto. Su Candreva e Gagliardini…”