in

Inter, Skriniar: “Siamo molto soddisfatti, difesa a tre grande cambiamento”

Milan Skriniar
Milan Skriniar, difensore dell'Inter

Inter, le parole di Skriniar dal ritiro della Slovacchia

Acquistato dalla Sampdoria per 34 milioni di euro complessivi, cartellino di Caprari incluso, Milan Skrinar è diventato in poco tempo una colonna portante dell’Inter. Il passaggio da Spalletti a Conte e, precisamente, da una linea difensiva a quattro ad un sistema con tre centrali, ha creato qualche difficoltà di interpretazione del ruolo, ma ora lo slovacco sembra essersi adattato perfettamente agli schemi del tecnico salentino.

Di questo e di tanto altro il classe ’95 ha parlato ai microfoni di Sport.sk dal ritiro della sua nazionale: “E’ stato sicuramente difficile per me adattarsi al nuovo modulo. Non è tanto il 3-5-2, ma il fatto che Conte ci vuole sempre molto aggressivi. Improbabile che utilizzeremo lo stesso schema anche con la Slovacchia, visto che abbiamo poco tempo per provare e Vavro alla Lazio lo interpreta in modo differente”.

Su Conte e sulla stagione in corso: “Il nostro allenatore vuole farci acquisire una mentalità vincente, che negli ultimi anni all’Inter è un po’ mancata. La situazione ora sta finalmente cambiando. Siamo molto soddisfatti del nostro percorso in campionato, un po’ meno in Champions League. Conte ci ha detto che non stiamo lavorando in questo modo per non vincere nulla, abbiamo la squadra giusta per arrivare al successo. C’è comunque ancora tanta strada da fare”.

Ibrahimovic

Calciomercato Inter, Ibrahimovic soluzione part-time per l’attacco

Andrea Pinamonti ex attaccante del Genoa

Calciomercato Inter, Pinamonti insidia Giroud: Marotta valuta il gran ritorno