in

Inter-Shakhtar, Capello: “Ci vorrà fantasia, ma zero scuse. La Lazio…”

Fabio Capello
Fabio Capello, ex allenatore della Juventus

La stagione dell’Inter passa inevitabilmente dalla sfida di Champions League contro lo Shakhtar. Serve una vittoria per avere la certezza di rimanere in Europa. Champions o Europa League dipenderà anche dal match tra Borussia Monchengladbach e Real Madrid. Contro gli ucraini centrocampo da inventare, ma per Fabio Capello, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, questa non può essere una scusa: “Ci vorrà un po’ di fantasia nelle scelte anche se, come ha detto Conte, le assenze non devono diventare una scusa. La rosa nerazzurra è qualitativamente e quantitativamente importante, vincere contro lo Shakhtar è fondamentale. La Lazio si è qualificata con tante assenze e lo stesso dovrà fare l’Inter.

Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter

Inter, Lautaro Martinez quota 100: l’argentino punta lo Shakhtar

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Calciomercato Inter, rivoluzione Marotta: quattro cessioni in arrivo