Inter, Sensi punta il Milan: tre assenze in vista del derby

Sensi e Handanovic, l’Inter spera: il bollettino medico in vista del derby

Inter e Milan, una poltrona per due. Domenica sera arriva il derby, forse la partita più sentita della stagione, che testerà inevitabilmente le velleità delle squadre di Conte e Pioli. Da una parte il sogno Scudetto, dall’altra la qualificazione alla prossima Champions League, sfuggita per un soffio ai rossoneri negli ultimi concitati minuti della passata stagione. I nerazzurri non perdono una stracittadina dal lontano 2016 (escludendo la partita di Coppa Italia del 2017 ndr) e hanno ottenuto tre vittorie negli ultimi tre precedenti.

Arrivano, intanto, notizie confortanti sul fronte Sensi. Secondo Il Corriere dello Sport, l’ex Sassuolo dovrebbe essere regolarmente a disposizione di Antonio Conte, nonostante nella giornata di ieri si sia allenato a parte in compagnia di Borja Valero. Sarà, dunque, ballottaggio tra il centrocampista originario di Urbino e il nuovo acquisto Christian Eriksen per un posto accanto a Brozovic e Barella, senza trascurare nemmeno la candidatura di Vecino. Difficile, invece, che recuperi anche Samir Handanovic, ancora alle prese con una infrazione al mignolo della mano sinistra. Quasi tramontata, dunque, l’ipotesi che l’estremo difensore sloveno possa giocare con un tutore, con Padelli pronto a prendere il suo posto per la seconda volta consecutiva. Oltre ad Handanovic, l’Inter dovrà rinunciare sicuramente anche a Lautaro Martinez, per squalifica, e a Roberto Gagliardini, per infortunio.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!