in

Inter-Real Madrid, guai per Zidane: assenze e probabile formazione per battere Conte

Zidane, allenatore Real Madrid
Zidane, allenatore Real Madrid

-1 ad una delle partite più decisive della stagione nerazzurra. La squadra di Antonio Conte, dopo le prime 3 gare di Champions League, ha racimolato un solo punto e si ritrova, attualmente, ultima nel girone. La conquista degli ottavi di finale è uno degli obiettivi stagionali ed è fondamentale sia per le casse del club di Zhang, sia per dar dimostrazione che il percorso di cui parla Conte stia dando i suoi frutti. Domani i nerazzurri sfideranno nuovamente il Real Madrid di Zidane, stavolta a San Siro, e la parola d’ordine è “Vincere”. Conte dovrà approfittare delle pesanti assenze con cui Zidane farà i conti per strappare punti ai madrileni. E’ stata, infatti, comunicata la lista dei giocatori a disposizione dell’allenatore francese: un elemento importante è stato recuperato, mentre due no.

Zidane, allenatore Real Madrid
Zidane, allenatore Real Madrid

Zidane senza Ramos e Benzema: la probabile formazione

Dopo la preannunciata e pesantissima assenza di Sergio Ramos a causa di un brutto infortunio, Zidane sperava potesse almeno portar a Milano Benzema. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, l’infortunio muscolare sembrava roba da poco ma il francese è ai box dall’8 novembre ed evidentemente il problema è più serio del previsto. Ma non solo Benzema, Zidane non potrà contare nemmeno su Militao, Jovic, Sergio Ramos, Valverde e Odriozola. Convocazione arrivata per Casemiro che però, guarito da poco dal Covid-19, non si allena con il gruppo da due settimane. L’unico centravanti a disposizione di Zizou è quindi Mariano Diaz.

Zidane, almeno in difesa e attacco, si ritrova a far delle scelte forzate e la probabile formazione che scenderà in campo contro l’Inter sarà questa:

Real Madrid (4-2-3-1): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Kroos; Asensio, Hazard, Vinicius; Mariano Diaz.

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, verso il Real Madrid: gara decisiva, ecco cosa c’è da sapere

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter-Real Madrid, Conte: “Non abbiamo scampo! Il Real? Non può piangere…”