in

Inter, Nainggolan: “Futuro?Adesso ci sarei stato bene qui…”

Nainggolan
Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari

Ieri sera la partita tra Inter e Cagliari, come era prevedibile, è stata a senso unico e, a confermalo c’è anche il risultato. Il pressing e il ritmo interista, tipico della squadre di Conte, si è visto e non ha lasciato scampo all’avversario.

Solo una vecchia conoscenza interista, Radja Nainggolan, con qualche rimpianto, ha pensato che in una squadra del genere ci sarebbe potuto stare. Forse, anche per questo motivo, l’augurio di vittoria del campionato lanciato a fine partita. “Il futuro? Con prestiti di un anno non si può decifrare bene – ha detto il Ninja – So solo che sto facendo bene per il Cagliari, questo è il mio lavoro: giocare a calcio, non fare mercato. Poi sono convinto che in questa squadra ci sarei potuto stare tranquillamente ma la società ha fatto altre scelte. Conte? Un uomo vero, mi ha sempre detto le cose in faccia e io apprezzo questi comportamenti. Non si può dire che tutti si siano comportati così bene. Lo scudetto? Tifo sempre per i miei ex compagni, se poi non vince la Juventus è sempre meglio”.

Antonio Conte, allenatore Inter

Inter-Cagliari, Conte: “Ottima risposta dei ragazzi! C’è poco da investire sul mercato”

Olivier Giroud

Calciomercato Inter, Giroud affare fatto: c’è l’accordo con il Chelsea