Questo sito contribuisce all'audience de

bonus

Inter, clamoroso retroscena: Eriksen potrebbe finire fuori rosa

L'Inter esce con le ossa rotte dal derby contro il Milan, dopo aver perso...

Calciomercato Inter, Marotta sistema la fascia sinistra: colpo per gennaio

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo il deludente derby contro il Milan terminato 1-2 per...

Calciomercato Inter, clamoroso retroscena: Marotta propone Dybala a Conte

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo la brutta sconfitta nel derby contro il Milan, l'Inter...

Inter, dito medio di Calabria contro i nerazzurri

Il derby di Milano ci ha lasciato diversi spunti su cui riflettere: si può...

Calciomercato Inter, Eriksen al PSG già a gennaio: pronto lo scambio

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo il deludente derby perso contro il Milan, per l'Inter...

Calciomercato Inter, in ESCLUSIVA l’agente di Dzeko: “Marotta ci riprova? A gennaio…”

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Prima l'Inter, poi la Juventus, alla fine Edin Dzeko è rimasto...
Home Notizie Inter, Mandorlini: "Hakimi-Hernandez, che sfida! I nerazzurri squadra vera. Sullo Scudetto..."

Inter, Mandorlini: “Hakimi-Hernandez, che sfida! I nerazzurri squadra vera. Sullo Scudetto…”

Il derby si avvicina, Inter e Milan sono pronte a contendersi il dominio sulla stracittadina. Chi è il favorito? Ecco il Mandorlini pensiero

Sale l’adrenalina a poche ore da Inter-Milan. Un derby della Madonnina che si preannuncia all’insegna dell’equilibrio per via delle numerose assenze che si registrano in casa nerazzurra e per il ritrovato entusiasmo della truppa di Stefano Pioli, prima in classifica e a punteggio pieno. Una partita che, dal 1984 al 1991, è stata vissuta da protagonista anche da Andrea Mandorlini, intervenuto ai microfoni di fcinter1908 per fornire la sua personale chiave di lettura: “Il derby è sempre il derby, sarà una partita dura. Alcuni dicono che è il Milan ad arrivarci meglio perché ha recuperato Ibrahimovic e perché l’Inter non avrà l’intera rosa a disposizione, ma si tratta di una gara a sè. Non esiste chi arriva meglio. Credo che, quello tra Hakimi e Theo Hernandez, possa essere il duello più interessante. Sono entrambi giocatori velocissimi e di grandissima gamba”.

Hakimi, terzino dell'Inter
Hakimi, terzino dell’Inter (@imagephotoagency)

Inter-Milan, parla Mandorlini: “Non è l’Inter la favorita per lo Scudetto”

Dal derby allo Scudetto, prosegue così l’analisi dell’ex Inter Andrea Mandorlini: “I nerazzurri hanno dimostrato, in queste prime giornate, di avere un potenziale enorme e di poter fare grandissime cose. Quella di Antonio Conte mi sembra una squadra vera, il gap con la Juventus si è accorciato ulteriormente. Inter favorita in chiave Scudetto? No, di certo è una squadra competitiva che può lottare di più rispetto alla passata stagione in una corsa che vede partecipare anche Lazio, Milan, Napoli e Atalanta. La favorita, però, rimane la Juventus, visti tutti i successi degli ultimi anni”.

Genoa-Inter, Hakimi c’è: arrivata in extremis l’autorizzazione

Antonio Conte può tornare a sorridere. Il suo giocatore Achraf Hakimi farà parte del...

Calciomercato Inter, ‘Gladbach da nemici ad amici? Interesse concreto per un avversario

CALCIOMERCATO INTER NEWS- L'Inter ha sfidato mercoledì sera per la prima gara della fase...
bonus

Inter, Bergomi attacca Eriksen: “Il suo talento non è così grande”

Beppe Bergomi, ex capitano dell'Inter e opinionista di Sky Sport, ha parlato ai microfoni di Radio Deejay. "Conte sembra un altro, mi piace molto:...

Calciomercato Inter, Conte ha chiesto Dybala: Marotta ci prova, la chiave è Lautaro Martinez

NEWS CALCIOMERCATO INTER - La sessione di calciomercato è terminata ma tutte le società sono sempre attive per poter intavolare qualche trattativa in vista...

Calciomercato, rivelazione a sorpresa: “Sono stato vicino all’Inter”

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Tanti acquisti, ma anche alcuni colpi mancati nel corso dell'ultima sessione di calciomercato dell'Inter. Tra questi ultimi spicca sicuramente il sogno...

Inter, addio a due big: cessioni da 100 milioni, decisivo il derby perso

Il giorno dopo un derby perso è sempre brutto, ma è utile per riflettere sugli errori fatti e ripartire con un piglio diverso. In...