in

Inter, maledizione infortuni: Conte ne perde un altro

Antonio Conte, allenatore dell'Inter
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, l’incubo sembra non finire mai

Ieri sera si è giocata Inter-Roma, una partita difficile che i nerazzurri non sono riusciti a vincere, anche per mancanza di cinismo. Durante la partita ieri sera si è infortunato l’ennesimo calciatore nerazzurro: Antonio Candreva. L’esterno classe 1987 è uscito poco prima dell’intervallo, costretto ad abbandonare il campo per un forte dolore alla schiena. Verranno effettuati degli esami, ma con tutta probabilità non riuscirà a rientrare per il match contro il Barcellona. Ecco un altro ostacolo per Conte, che sta vivendo un periodo maledetto a livello di infortuni. In Champions servirà un altro miracolo.

[irp]

Inter, chi giocherà al posto di Candreva

Antonio Candreva
Antonio Candreva, esterno dell’Inter

Vista la prestazione abbastanza negativa di ieri sera, Conte starebbe pensando a dei cambi. Sicuramente Candreva è da cambiare per via del problema appena descritto, dunque dovrebbe scendere in campo D’Ambrosio su quella corsia. Ancora più probabile la bocciatura di Biraghi, che dovrebbe lasciare il posto a Lazaro. Si formerebbe così la coppia di esterni che ha terminato la partita di ieri sera. Asamoah, invece, potrebbe prendere il posto di Borja Valero in mezzo al campo, al fianco di Vecino e Brozovic. Ieri sera il ghanese ha ripreso confidenza con il rettangolo verde ed in Champions è probabile che Conte lo schieri dal primo minuto, nel ruolo che ricopriva quando ancora giocava all’Udinese.

Van de Beek, ex Ajax

Calciomercato Inter, Van de Beek il sogno proibito di Marotta

Lautaro Martinez

Inter, Lautaro ha scelto: un indizio conferma tutto