in

Inter, Lukaku trascinatore: ora la Champions

Lukaku
Lukaku, attaccante dell'Inter

Inter, Lukaku è pronto per la Champions

Nell’ultimo mese Romelu Lukaku sta dimostrando all’Inter e ai tifosi nerazzurri di che pasta è fatto. Dei 31 punti portati a casa dai nerazzurri addirittura 11 li ha consegnati a Conte lui stesso, da solo, con i suoi gol. In campionato è quindi chiaro quanto sia stata fondamentale la punta belga; in Champions, invece, il classe ’93 ha faticato, senza riuscire ad essere decisivo come avrebbe voluto.

Il Corriere dello Sport, a tal proposito, ha voluto ricordare quanto fosse stato decisivo in Champions proprio Lukaku, quando ancora indossava la maglia del Manchester United: E’ abituato a certe imprese. Come quella dello scorso marzo, quando lo United era in difficoltà dopo la sconfitta all’andata degli ottavi contro il PSG per 2-0. Al ritorno Lukaku guidò la squadra, gelò il Parco dei Principi con una doppietta che poi portò al 3-1 strappato allo scadere. Turno superato. E se si ripetesse?”. Gli interisti sognano di vedere un Lukaku così, in grado di portare l’Inter agli ottavi di finale, proprio ora, quando le opportunità di superare il girone eliminatorio sembrano ormai ridotte al lumicino.

Dries Mertens

Calciomercato Inter, Mertens torna di moda: c’è una novità

Kulusevski

Calciomercato Inter, Kulusevski è un chiodo fisso: ma spunta un altro nome