in

Inter, Lukaku: “Razzismo? Bisogna cambiare la situazione”

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku, attaccante dell'Inter

Lukaku torna a parlare dei recenti casi di razzismo. La Serie A è stata tristemente protagonista di alcuni episodi che hanno fatto il giro del mondo e il bomber nerazzurro, da sempre in prima linea per cercare di contrastare questi fenomeni, ha voluto dire la sua sull’accaduto, proponendo al contempo alcune soluzioni pratiche per provare a cambiare la situazione.

Inter, Lukaku parla del razzismo e di Balotelli

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter

Intervenuto in occasione del Globe Soccer, infatti, Lukaku ha parlato a tutto tondo di diversi temi, soffermandosi però a lungo su un tema di così stringente attualità come quello del razzismo all’interno degli stadi, dicendo la sua anche sull’episodio che ha coinvolto Balotelli in occasione del match disputato tra Hellas Verona e Brescia: “Dobbiamo metterci all’opera per provare a cambiare questa situazione. Mario Balotelli al Bentegodi di Verona si è fermato e secondo me ha fatto bene. Dobbiamo mandare dei segnali. Credo che la ricetta utilizzata in Inghilterra sia quella più corretta, lì infatti sono davvero severi a riguardo“.

Marcos Alonso

Calciomercato Inter, accelerata Marcos Alonso: Marotta prova il doppio colpo

Beppe Marotta

Calciomercato Inter, pericolo Real Madrid: Marotta prepara l’addio