Questo sito contribuisce all'audience de

Calciomercato Inter, c’è Kepa per il post Handanovic

CALCIOMERACATO INTER NEWS - Il nome dell'Inter in queste è associato a moltissimi calciatori sia...

Calciomercato Inter, addio Eriksen: scambio col Manchester United a gennaio?

CALCIOMERCATO INTER NEWS - La vittoria contro il Torino alla ripresa del campionato ha...

Calciomercato Inter, svelato un retroscena: “Per il dopo Conte nome a sorpresa”

Il famoso incontro di Villa Bellini è stato decisivo per mettere la parola fine...

Calciomercato Inter, Marotta pesca dalla Francia: colpo pazzesco per la fascia

CALCIOMERCATO INTER NEWS - L'inizio di stagione deludente dell'Inter ha imposto in casa nerazzurra...

Calciomercato Inter, Marotta compra ‘Made in Italy’: doppio colpo da Verona

CALCIOMERCATO INTER NEWS- I rapporti tra Inter ed Hellas Verona sono talmente buoni che...

Calciomercato Inter, Marotta ci pensa: Svanberg non chiude la porta

NEWS CALCIOMERCATO INTER - E' un'Inter che, oltre al presente, pensa al futuro e,...
Home Notizie Inter, Lukaku arrabbiato: "Non siamo una grande squadra"

Inter, Lukaku arrabbiato: “Non siamo una grande squadra”

Lukaku è intervenuto nel post partita di Inter-Torino dopo aver siglato una doppietta che ha portato la propria squadra al successo.

Romelu Lukaku è intervenuto ai microfoni di Dazn nel post partita dopo aver siglato una doppietta contro il Torino, che ha portato l’Inter alla vittoria per 4-2, ritrovando i tre punti in campionato. Ecco alcune sue dichiarazioni: “Non siamo una grande squadra perché andiamo in difficoltà in questo modo e non a bene. Nella prima ora abbiamo giocato male e siamo andati in difficoltà, non avevamo cattiveria e voglia, pressavamo anche male. Dopo ci siamo svegliati ed abbiamo vinto, questa è la cosa più importante”.

Lukaku
Lukaku mentre esulta per il goal siglato al Torino

Inter, Lukaku: “Leader? No, voglio solo la vittoria”

Successivamente Romelu Lukaku è intervenuto parlando del suo possibile ruolo di leader all’interno dello spogliatoio: “Leader? No, sono solo un giocatore che vuole la vittoria. Non mi piace quando la gente dice che sono il leader, perché ci sono tanti giocatori che hanno giocato tanti anni per questa maglia e sono ancora qui. Io voglio fare bene, speriamo di vincere qualcosa. Dobbiamo fare meglio, oggi non abbiamo fatto benissimo”.

Le parole di BigRom fanno comprendere che c’è ancora tanto lavoro da fare per poter essere una grande squadra, così da poter raggiungere traguardi importanti. Intanto sull’asse di mercato Marotta pesca in Francia per un grande colpo sulla fascia. >>>CONTINUA A LEGGERE

Inter, Conte: “Atteggiamento giusto…L’espulsione ha condizionato la gara”

Serata da incubo per l'Inter che esce sconfitta da San Siro per 0-2 contro il Real Madrid. Si fa sempre più dura per i...

Inter-Real Madrid 0-2, Conte ad un passo dall’eliminazione: harakiri Vidal, le pagelle

L'Inter è caduta a San Siro perdendo per 0-2 contro il Real Madrid, con l'espulsione di Vidal che ha inevitabilmente compromesso tutto il resto...

Orizzonti nerazzurri, alla scoperta dell’Inter Club Peppino Prisco di Montalto Uffugo

Continua il nostro viaggio tra gli Inter Club di tutta Italia: oggi ospite ai nostri microfoni l'Inter Club Peppino Prisco di Montalto Uffugo. Una...

Calciomercato Inter, Nainggolan al Cagliari? Marotta tenta Giulini

CALCIOMERCATO INTER NEWS- Dalla permanenza a Milano di Radja Nainggolan ci si aspettava sicuramente molto di più. Al centrocampista belga è stato concesso finora...

Calciomercato Inter, Eriksen al Real Madrid? Opzione scambio, pericolo Paratici

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Inter-Real Madrid rappresenta il primo vero crocevia della stagione nerazzurra. Serve una vittoria per rimettere la qualificazione agli ottavi di Champions...

Calciomercato Inter, ritorno di fiamma: l’attaccante arriva dalla Germania?

CALCIOMERCATO INTER NEWS - L'Inter è sempre alla ricerca di un altro attaccante che rappresenti una valida alternativa per far rifiatare Lautaro e Lukaku. Un...