in

Inter, Lautaro chiede un ingaggio da top: ecco la cifra

Lautaro Martinez, Inter
Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter

Tiene banco la questione del rinnovo contrattuale di Lautaro Martinez. Dopo l’interesse asfissiante del Barcellona di questa estate per regalare a Messi il suo compagno di reparto in Argentina, Lautaro è rimasto all’Inter. La squadra catalana, alle prese con un bilancio finanziario disastroso, non ha potuto soddisfare le richieste di Marotta per la cessione del “Toro” e ha realizzato di dover abbandonare l’idea di scippare il talentuoso attaccante all’Inter. La società nerazzurra è pronta a blindare l’argentino che però, tramite i suoi agenti con cui vi sarà un incontro a breve, fa sapere la cifra richiesta per l’ingaggio. Una cifra che, al momento, l’Inter non è disposta a sborsare soprattutto considerato il periodo di difficoltà che il club sta attraversando.

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez, attaccante dell’inter

Ancora distanza tra domanda e offerta per l’ingaggio del “Toro”

Lautaro è sicuramente uno dei patrimoni del club di Steven Zhang. Arrivato giovanissimo a Milano ha firmato un contratto con i nerazzurri con scadenza nel 2023. Al momento della firma, l’argentino non aveva ancora dimostrato nulla nel campionato italiano e Luciano Spalletti, che non gli ha concesso particolare fiducia, ha contribuito a ritardarne l’esplosione. I numeri del titolare dell’Argentina raggiunti l’anno scorso grazie alla sintonia con Romelu Lukaku sono impressionanti e le qualità mostrate lo rendono appetibile a tutti i più grandi club europei. Attualmente, Lautaro percepisce 1,5 milioni all’anno: cifra che deve essere necessariamente ritoccata perchè eccessivamente bassa per un giocatore del suo livello. Lautaro però pretende un aumento di stipendio ritenuto troppo oneroso dall’Inter.

A rivelarne i dettagli è il quotidiano Il Giorno che scrive: “Il milione e mezzo di euro più bonus accordato a luglio 2018 non corrisponde al valore dell’argentino, che nel prossimo accordo punta a strapparne 7 milioni più relativi bonus. I nerazzurri ne offrono 5. Ci sarà da contrattare ma le condizioni economiche attuali del calcio mondiale non sono le migliori per mettersi attorno a un tavolo”. Il rinnovo di Lautaro è al momento in stand by ma non in discussione. Resta da scoprire se l’argentino abbasserà le pretese o l’Inter soddisferà le sue richieste.

Lukaku e Eriksen, stelle dell'Inter

Inter, Lukaku si schiera con Eriksen: frecciata a Conte?

Mourinho, ex allenatore dell'I ter

Inter, Mourinho rivela: “Non sono più lo Special One. Adesso chiamatemi…”