in

Inter, l’agente di Borja Valero: “Firenze è casa sua. Un ritorno? Valuteremo…”

Borja Valero
Borja Valero, centrocampista dell'Inter

Inter, l’ag. di Borja Valero: “Mercato? Ora pensa solo a dare il massimo”

E’ stato uno dei protagonisti più inaspettati della sfida di ieri sera tra Fiorentina e Inter. Si tratta di Borja Valero, che a Firenze ha vissuto alcune stagioni di assoluto livello consacrandosi come uno dei migliori centrocampisti europei. La sua duttilità in campo, è subito balzata agli occhi di tutti ed in particolare a quelli di Luciano Spalletti, che lo ha voluto fortemente all’Inter nel suo progetto di ricostruzione della squadra.

[irp]

Lo spagnolo, però, non ha brillato come ci si aspettava e, causa anche qualche infortunio di troppo, è rimasto spesso fuori dall’undici titolare dell’ex tecnico dei nerazzurri. Borja è rimasto anche con Conte, nonostante le difficoltà iniziali ed ora è arrivato il suo momento, suggellato, ironia della sorte, proprio con un gol alla sua ex squadra.

[irp]

L’agente di Borja Valero possibilista su un ritorno alla Fiorentina

Borja Valero
Borja Valero, centrocampista dell’Inter

Per analizzare il momento del centrocampista dell’Inter, il portale FirenzeViola.it ha intervistato Alejandro Camano, procuratore dei Borja Valero per capirne anche di più sul futuro dello spagnolo: “Sicuramente per lui sarà stato difficile segnare a casa sua. E’ sempre molto felice quando torna al Franchi, ma è anche un professionista ed è concentrato sull’Inter. In estate Conte lo aveva praticamente fatto fuori, non lo vedeva ma ha lavorato sodo e adesso è felice e l’allenatore sta cominciando ad utilizzarlo di più. Un ritorno alla Fiorentina? Valutiamo la situazione quotidianamente. Adesso la sua testa è solo per l’Inter. A gennaio non so cosa succederà, ma facciamo le valutazione dopo ogni partita poi, quando sarà il momento, penseremo anche al futuro.”

San Siro

Inter, due progetti per la riqualificazione di San Siro

Esposito e Agoumè

Inter, la forza dei 2002: Conte si affida a Esposito e Agoumè