Questo sito contribuisce all'audience de

bonus

Calciomercato Inter, assalto a Milinkovic-Savic: pronto lo scambio

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Sergej Milinkovic-Savic è l'oggetto del desiderio di Conte e Marotta:...

Calciomercato Inter, in ESCLUSIVA l’agente di Dzeko: “Marotta ci riprova? A gennaio…”

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Prima l'Inter, poi la Juventus, alla fine Edin Dzeko è rimasto...

Calciomercato Inter, Castrovilli prenotato: i dettagli

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo un inizio di stagione al di sotto delle aspettative...

Inter, grana Agoume: “Siamo molto delusi”

Nessun minuto giocato, allo Spezia, per Lucien Agoume, trasferitosi questa estate alla corte di...

Calciomercato Inter, la Premier torna di moda: rottura totale, Marotta ne approfitta?

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Sanchez, Lukaku, Young ed Eriksen. Cosa hanno in comune? Un passato...

Inter, Conte sotto esame: Marotta ha trovato il sostituto

Sono giorni di grande apprensione in casa Inter. Dopo il pareggio contro la Lazio...
Home Notizie Inter, l'addio che segna un cambiamento storico: a marzo 2021 inizia una...

Inter, l’addio che segna un cambiamento storico: a marzo 2021 inizia una nuova era

Il presidente nerazzurro pronto a salutare Pirelli. Lo storico sponsor non soddisfa le ambizioni di Zhang che prepara l'annuncio di una nuova partnership

L’Inter di Steven Zhang fa passi da gigante. In pochi anni la società Suning ha cambiato volto al club nerazzurro reduce da anni bui che non rispecchiavano la sua gloriosa storia. Dopo il magico anno del Triplete tutto sembra essere andato per il verso sbagliato. L’addio della presidenza di Massimo Moratti, l’avvento di Thohir e infine di Zhang. Tre diverse proprietà nel giro di pochi anni che hanno, senza dubbio, influito sulla scarsa progettazione societaria e, di conseguenza, sui mancati risultati sul campo. Zhang, lasciatosi alle spalle l’incubo del settlement agreement, ha allestito una rosa che oggi vale 685 milioni di euro consacrandosi tra le big di Europa. Nella primavera del 2021, quasi certamente, avverrà un altro cambiamento che diventerà storico.

Pirelli, sponsor dell'Inter
Pirelli, sponsor dell’Inter

Addio Pirelli, Zhang punta in alto

Nonostante la pandemia abbia influenzato in negativo i bilanci delle società di calcio, Steven Zhang continua ad alimentare la sua ambizione e portare avanti il percorso di crescita del suo club. Dimostratosi il primo tifoso della squadra nerazzurra e, nonostante la giovane età, un apprezzato presidente, Steven è alla ricerca di un nuovo sponsor tecnico che dall’anno prossimo sostituirà Pirelli. La storica partnership tra quest’ultimo e l’Inter non si interromperà ma avrà un ruolo marginale. Da ciò che trapela, il marchio sarà presente solo sulle maglie di allenamento. Sembra invece sempre più concreta la possibilità che quello del colosso dell’elettronica Hisense sarà il nuovo logo presente sulle maglie da gara.

Il Corriere dello Sport sottolinea oggi che: “Nella sede nerazzurra c’è un’ideale deadline ovvero la prossima primavera. L’obiettivo è quello di risolvere la pratica sponsor di maglia entro marzo perchè ci siano le tempistiche tecniche per aggiungerlo alla produzione, su scala mondiale, delle divise della stagione 2021-2022. E’ chiaro, però, che la pandemia non sta aiutando per niente un certo tipo di trattative, specialmente quelle in cui c’è da individuare un marchio che dovrà mettere sul tavolo almeno 30 milioni per 3-5 anni”. Zhang spera di rientrare nei tempi previsti per poter ufficializzare quello che sarebbe un importante traguardo societario.

Inter, Tacchinardi su Conte e Zidane: “Sono due vincenti. Il Carisma è la loro arma”

L'Inter in queste ultime due settimane prima della pausa nazionali avrà un calendario molto...

Calciomercato Inter, maxi plusvalenza per Marotta: il Barcellona di nuovo su Lautaro, Messi è la chiave

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Il calciomercato si è concluso da quasi un mese, ma...

Calciomercato Inter, il Barcellona punta Eriksen: due cessioni per Marcos Alonso

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Una storia d'amore mai realmente sbocciata quella tra l'Inter e Christian Eriksen. Arrivato lo scorso gennaio tra mille aspettative, il talento...

Inter, campionato falsato? Attenzione al Var: ecco cosa succede

Dopo un brutto inizio di stagione, finalmente l'Inter è tornata alla vittoria imponendosi per 2-0 contro il Genoa. Questa vittoria però non deve lasciar...

Calciomercato Inter, addio Vecino: il Manchester City offre una soluzione

Minuto 58 di Genoa-Inter. Escono Perisic ed Eriksen, entrano Hakimi e Barella, con lo spostamento di Darmian sulla corsia mancina. Passano sei minuti e...

Inter, la rivincita di Ranocchia: professionalità e serietà al primo posto

Era sul mercato in quanto ormai sesta scelta non più funzionale al progetto. Oggi è stato chiamato in causa a sorpresa e ha risposto...