in

Inter, Kuzmanovic: “A Milano nel momento sbagliato! Bello giocare con tanti campioni”

Kuzmanovic, ex giocatore dell'Inter
Kuzmanovic, ex giocatore dell'Inter

Non proprio fortunata l’avventura all’Inter di Zdravko Kuzmanovic, rimasto in nerazzurro dal 2013 al 2015 e attualmente svincolato. Il centrocampista serbo, ai microfoni de “Il posticipo”, è tornato così sulla sua esperienza meneghina: “Avevo fatto bene allo Stoccarda, ma quando l’Inter ha chiamato ho risposto subito sì. Volevo tornare in Italia, avevo altre 2-3 proposte ma quella di vestire nerazzurro era una grande occasione per me. Con 30 giocatori forti in rosa è difficile ritagliarti spazio, anche perché se sbagli una partita c’è subito qualcun’altro pronto a prendere il tuo posto. Ma è stata comunque un’esperienza incredibile giocare con calciatori del calibro di Zanetti, Cambiasso, Milito, Stankovic e Samuel. Magari sono arrivato nel momento sbagliato, però va bene così. Il passato non si può cambiare e ripenso sempre con piacere a quello che ho fatto nel calcio”.

Antonio Conte, EX allenatore dell'Inter

Inter, arriva la bordata: “Con Conte la società ha sbagliato…”

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, senza scudetto Conte dirà addio: tre nomi per sostituirlo