in

Inter, Handanovic: “Scudetto? Possibile, ma dobbiamo correre più degli altri”

Handanovic, Inter
Samir Handanovic, portiere dell'Inter

Inter, Handanovic: “Dobbiamo dare tutti qualcosa in più, compreso il mister”

Intervistato dall’emittente satellitare Sky, l’estremo difensore dell’Inter Samir Handanovic in una delle sue rare, rarissime interviste ha parlato della lotta Scudetto e di quanto tutti credano in questo obiettivo.

[irp]

Lo Scudetto? E’ una parola facile da pronunciare ma per vincerlo sarà dura –ha detto il portierone sloveno- dovremmo correre e faticare molto più degli altri, solo così potremmo riuscire a conquistarlo. Il mister mi piace perché è una persona che dà tutto se stesso per il lavoro. Si aspetta molto da tutti quanti, perché anche da se stesso pretende il massimo possibile ogni giorno. Non gli interessa nulla dei giudizi fuori dal campo, il lavoro e l’impegno per lui sono gli unici giudici che esistono. Riesce a tirare fuori anche dagli episodi negativi, come l’eliminazione dalla Champions, uno spunto per lavorare e crescere e per arrivare più in alto possibile”.

[irp]

Handanovic ha parlato anche delle responsabilità che gli derivano dall’indossare la fascia e di come si senta nel farlo: “La fascia è un orgoglio incredibile, cerco di comportarmi da capitano ogni giorno, sia dentro che fuori dal campo. Il gruppo ora è migliore, ma può crescere ancora di più“.

Diego Forlan

Inter, Forlan: “Scudetto possibile, Lautaro e Lukaku benissimo insieme. Godin…”

Dries Mertens, giocatore del Napoli

Calciomercato Inter, Mertens rifiuta il Dortmund: la contromossa di Marotta