in

Inter, dramma sfiorato all’Europeo: Eriksen va in arresto cardiaco

Eriksen, centrocampista dell'Inter
Eriksen, centrocampista dell'Inter

Il danese, dopo attimi di paura ed il trasporto in ospedale, riprende coscienza e tranquillizza tutti

Attimi di paura, ieri a Copenaghen, nella gara dell’Europeo tra la Danimarca del centrocampista dell’Inter Christian Eriksen e la Finlandia. Proprio il calciatore nerazzurro, infatti, al 43′ del primo tempo, sugli sviluppi di una rimessa laterale in attacco, non controlla bene un appoggio e si accascia al suolo. Immediato l’intervento di compagni e staff sanitario, sia dell’impianto sia della Nazionale danese. Spaventata anche la moglie, che scende in campo a verificare le condizioni dell’ex Tottenham. Dopo diversi minuti, poi, Eriksen esce in barella, ed uno scatto che fa il giro del mondo tranquillizza tutti.

Il numero 10 della Danimarca, infatti, nonostante la protezione dei compagni, viene immortalato fortunatamente con gli occhi aperti ed una mano poggiata sulla testa. Dall’ospedale, poi, ha invitato i compagni a riprendere la gara, inizialmente sospesa e poi persa 1-0. A salvargli la vita, tra gli altri, il tempestivo intervento del capitano danese, e grande amico nonostante la militanza nel Milan, Simon Kjaer, oltre alla presenza del defibrillatore. Sono in corso ora accertamenti che chiariranno le possibili cause dell’arresto cardiaco accusato da Eriksen, per valutarne anche un’eventuale ripresa dell’attività agonistica.

Le condizioni attuali del centrocampista di Inter e Danimarca

Già nella serata di ieri, come annunciato dall’Amministratore Delegato dell’Inter Beppe Marotta, Eriksen aveva dato rassicurazioni sulle sue condizioni: “Ci ha scritto nella chat di gruppo pochi minuti fa per aggiornarci sulle sue condizioni“. Questa mattina, poi, è stata la Federazione danese a scrivere: “Eriksen resterà in ospedale per ulteriori accertamenti. Abbiamo parlato con lui, che ha mandato un saluto ai compagni di squadra, lo staff e tutti coloro gli sono stati vicini in questi brutti momenti. Incoraggiamo a manare ulteriori messaggi di vicinanza al calciatore, che certamente insieme alla sua famiglia potrà leggerli“.

Lautaro Martinez, attaccante Inter

Calciomercato Inter, il Barcellona torna su Lautaro Martinez: c’è l’offerta

Simone Inzaghi, neo allenatore dell'Inter

Calciomercato Inter, non solo i big: pronta un’altra cessione per fare cassa