Questo sito contribuisce all'audience de

bonus

Inter, clamoroso retroscena: Eriksen potrebbe finire fuori rosa

L'Inter esce con le ossa rotte dal derby contro il Milan, dopo aver perso...

Calciomercato Inter, Pellegatti lancia la bomba: scambio indecente col Milan!

NEWS CALCIOMERCATO INTER - Considerarla una notizia vera e propria non sarebbe corretto. Forse...

Calciomercato Inter, vicino Cragno del Cagliari: i dettagli

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo la sosta per le nazionali, per l'Inter è arrivato...

Inter, colpo di scena: si tenta il recupero in extremis per il derby

Dopo le belle vittorie di inizio campionato contro Fiorentina e Benevento e dopo il...

Inter, Bergomi attacca Eriksen: “Il suo talento non è così grande”

Beppe Bergomi, ex capitano dell'Inter e opinionista di Sky Sport, ha parlato ai microfoni...

Calciomercato Inter, Handanovic saluterà: Ter Stegen preoccupa il Barcellona

CALCIOMERCATO INTER NEWS- Samir Handanovic sta mostrando qualche incertezza già da diverse gare, ma...
Home Notizie Inter, Conte: "Milan squadra forte, abbiamo poco tempo. Sanchez? Valutiamo"

Inter, Conte: “Milan squadra forte, abbiamo poco tempo. Sanchez? Valutiamo”

"Avrei preferito avere un giorno in più per preparare la partita", aggiunge il tecnico nerazzurro in conferenza stampa

Vigilia del derby della Madonnina per l’Inter: Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa, toccando vari temi. “Cerchiamo di fare bene in tutte le partite, perché ogni vittoria vale tre punti. Certamente, il derby porta difficoltà maggiori, anche perché affrontiamo un Milan che ha fatto molto bene. Così come contro la Lazio, affrontiamo una squadra forte: sappiamo che ci saranno delle difficoltà“, ha dichiarato il tecnico salentino. I giocatori nerazzurri impegnati con le rispettive nazionali hanno fatto un ottimo lavoro, da Lukaku a Eriksen, passando per Lautaro Martinez, Sanchez e Vidal. “Se fai bene in Nazionale, arrivi col morale più alto e la nostra volontà è sfruttare al meglio il morale di questi giocatori che sono tornati. Sicuramente, avessi potuto scegliere, avrei preferito avere almeno un giorno in più: prepariamo la partita, non abbiamo altre vie“. Sull’emergenza Coronavirus, che ha colpito ben 6 calciatori dell’Inter, Conte ha dichiarato: “penso che in un momento così dobbiamo accettare la situazione in essere. Abbiamo passato un periodo molto duro e ce ne siamo dimenticati in fretta: ora sembra che sta tornando un nuovo periodo difficile. Bisogna cercare di fare il massimo ognuno nel proprio ambito“.

Alexis Sanchez
Alexis Sanchez, attaccante del Manchester United in prestito all’Inter

Inter, Conte su Sanchez: “Deve dirmi lui se può giocare o meno”

Antonio Conte si trova in piena emergenza in vista del derby: ai 6 positivi al Covid-19, si aggiungono lo squalificato Sensi e gli acciaccati Perisic e Alexis Sanchez. Proprio El Nino Maravilla ha rimediato un infortunio con il Cile: forse soltanto un affaticamento muscolare. “Sanchez è tornato con un affaticamento muscolare ieri sera alle dieci. Faremo delle valutazioni oggi in allenamento: dobbiamo stare attenti perché abbiamo un ciclo di 7 partite ogni 3 giorni. Valuteremo col giocatore e ci prenderemo il giusto rischio. Voglio che i giocatori si responsabilizzino e quindi voglio che lui mi dica se può giocare o se preferisce aspettare la prossima“.

Alla domanda su chi giocherà ai lati di Stefan de Vrij, Conte ha risposto: “al di là di chi giochi, noi chiediamo al centrale di essere bravo in costruzione e abile in fase offensiva. Mi è capitato di avere calciatori nati terzini che poi sono stati impostati in quella posizione: come Azpilicueta al Chelsea e ora D’Ambrosio, ma anche lo stesso Kolarov“.

Inter, non solo difesa: il problema è a centrocampo

Da giorni si parla della brutta prestazione della difesa dell'Inter nel derby. È stata...

Serie A, la quarta giornata: pari Juventus a Crotone, il Toro è nei guai

Con il posticipo tra Hellas Verona e Genoa, terminato 0-0 si è conclusa la...
bonus

Inter, debutto con l’U-21: ha stregato tutti con la sua qualità

Dopo aver firmato un contratto con l'Inter fino al 2025, Lorenzo Pirola ha esordito con l'Under 21 di Nicolato. Il centrale difensivo in prestito...

Inter, Hodgson: “Non ho venduto io Roberto Carlos. E su Zanetti…”

Roy Hodgson, attuale tecnico del Crystal Palace, è tornato sull'esperienza sulla panchina dell'Inter dal 1995 al 1997. La finale di Coppa Uefa persa contro...

Calciomercato Inter, scambio con la Fiorentina: Marotta ci prova

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Da pochi giorni è finito il calciomercato estivo, ma l'Inter avrebbe già cominciato a pianificare le prossime mosse. Mancano poco...

Inter, disastro nel derby col Milan: ecco tutti gli errori di Conte

Dopo la sosta per le nazionali, l'Inter si presenta al derby con ben sette indisponibili a causa del covid-19 e delle squalifiche. I nerazzurri...