in

Inter, Conte è positivo: “Siamo stati sfortunati…Meritavamo di vincere”

Antonio Conte
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

L’Inter non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 contro lo Shakhtar Donetsk, nonostante abbiano giocato ad una porta, creando molto ma senza riuscire a finalizzare. Gli ucraini hanno saputo reggere gli attacchi dei nerazzurri senza rendersi mai pericolosi dalle parti di Handanovic, strappando in conclusione un punto importante in chiave qualificazione. Antonio Conte è intervenuto ai microfoni di Sky nel post partita di Kiev: “La gara lascia sensazioni positive perché i calciatori hanno giocato con l’intensità da grande squadra, facendo una bella partita dall’inizio. Non siamo stati fortunati, abbiamo  avuto le occasioni di far goal. Siamo riusciti a fare una buona gara in entrambe le fasi considerando che lo Shakhtar è una squadra molto tecnica. Meritavamo di vincere! Questa partita ci ha lasciato la consapevolezza che siamo sulla strada giusta, dobbiamo pensare a noi e non all’avversario”.

Antonio Conte, allenatore dell'Inter
Antonio Conte, allenatore dell’Inter

Inter, Conte: “Abbiamo iniziato con 8 infortuni, ma stiamo tenendo botta”

Successivamente Antonio Conte si è soffermato maggiormente sul percorso dell’Inter e sulla gara di oggi: “Abbiamo fatto bel un lavoro dietro e c’è stata una crescita specialmente in fase offensiva. Magari in casa dello Shakhtar cerchi di difenderti per poi partire in contropiede, oggi è stato il contrario: abbiamo concesso poco e nulla, cercando di dominare la partita. Meritavamo di vincere,  ai ragazzi ho poco da rimproverare. Abbiamo iniziato questo ciclo con 8 infortuni, ma stiamo tenendo botta, questo grazie al lavoro dello staff e dei ragazzi. Dobbiamo continuare così: ora si pensa al Parma e alla prossima gara di Champions.

L’allenatore salentino ha voluto anche aggiungere qualche parola sullo Shakhtar Donetsk: “Con il Real Madrid lo Shakhtar hanno fatto la stessa partita difensiva, ma sono stati bravi a fare tre goal per vincere. Noi, nonostante la loro accortezza, abbiamo creato tante occasioni. Alla fine sono contento considerando le loro caratteristiche, perché hanno giocatori forti e abbiamo creato molte occasioni da goal senza concedere niente. Questa è la strada giusta, noi vogliamo giocare e proporci sempre: lavoriamo sotto questo punto di vista, sperando arrivino anche i risultati”. Intanto sull’asse di mercato la dirigenza interista starebbe tentando il colpo Milinkovic Savic con un possibile scambio. >>>CONTINUA A LEGGERE

What do you think?

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Shakhtar Donetsk-Inter 0-0: gli uomini di Conte creano ma non finalizzano, ora si fa dura!

Nicolò Barella, centrocampista dell'Inter

Shakhtar Donetsk-Inter 0-0, le pagelle: solito Barella, delude ancora Lautaro Martinez