Inter, Conte da record: il dato che sorride ai nerazzurri

Inter, Conte già maestro delle rimonte: Spalletti superato

Non mollare mai: sembrerebbe essere questo il dogma alla base della filosofia della nuova Inter di Antonio Conte. Raggiungere gli obiettivi stagionali attraverso la coesione del gruppo e la perseveranza, cercando di affrontare le avversità a viso aperto. I nerazzurri di quest’anno stanno stupendo soprattutto per forza caratteriale e unità d’intenti, due delle componenti che nelle scorse stagioni sembravano essere le vere debolezze della Beneamata. Adesso sembrerebbe essersi aperto un nuovo ciclo con l’arrivo del tecnico leccese e ci sarebbe un dato che certificherebbe questo rinnovato e inedito spirito battagliero.

Inter, già quattro punti grazie alle rimonte

Dall’inizio del campionato di Serie A, infatti, come riporta Opta, sarebbero già quattro i punti portati a casa dall’Inter in partite nelle quali era passata in svantaggio. Il primo è stato conquistato nel pareggio interno contro il Parma a San Siro, nel match riacciuffato dopo i goal di Karamoh e Gervinho grazie alla rete di Lukaku, mentre i restanti tre sono arrivati proprio nell’ultima sfida al Bologna di sabato, che ha visto i ragazzi di Conte uscire con il bottino pieno dallo stadio Dall’Ara. Un dato importante che rende l’idea del nascente gruppo nerazzurro e della sua forza d’animo, soprattutto se paragonato allo scorso anno: nella stagione 2018/2019, infatti, a fine campionato i punti guadagnati da situazione di svantaggio erano stati solamente due, la metà di quanto fatto finora in sole undici giornate.

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!