in

Inter, CONFERENZA ANNULLATA: ecco la reazione alla lettera anti Conte

Antonio Conte
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, annullata la conferenza stampa di Conte

Botta e risposta. L’Inter ha reagito, attraverso un comunicato ufficiale inequivocabile, alla lettera pubblicata ieri sul Corriere dello Sport, annullando la conferenza stampa di Antonio Conte alla vigilia del match contro la Fiorentina. Una presa di posizione che potremmo definire doverosa e una risposta chiara a chi ha permesso e condiviso la pubblicazione su un quotidiano nazionale della lettera di un tifoso, di cui pubblichiamo l’incipit:Salve signor Italo, godo (si può dire?) nel vedere la grande Inter surclassata dal Barcellona B che ha fatto vedere come si gioca a pallone a quell’esaurito del suo allenatore. Poi sentire i due telecronisti che continuavano a rimarcare le assenze di Barella e Sensi! Va bene che per salvare la pagnotta (stipendio) si può dire di tutto, però un po’ di onestà non guasterebbe! Giocavano contro il Barcellona B!”.

[irp]

Ad aggravare la situazione anche l’analisi successiva del noto giornalista Italo Cucci:Alla sua cattiveria aggiungo la mia che son disposto a far diventare tormentone: quando confesseranno, dirigenti (anche amici…) e tifosi dell’Inter che senza Icardi hanno buttato via la Champions… e forse anche il resto? Slogan: NO ICARDI, NO PARTY”.

[irp]

Una lettera che non è di certo passata inosservata dalle parti di Viale della Liberazione. La risposta dell’Inter, in tal senso, non si è lasciata attendere è stata ancora più incisiva: “Ieri, dal Corriere dello Sport, è stata pubblicata una lettera offensiva nei confronti del nostro allenatore, giustificando l’aggressione nel commento. Per dare un segnale a tutti i media “che devono garantire il rispetto delle persone” oggi non si terrà la conferenza stampa”.

Beppe Marotta, ad Inter

Calciomercato Inter, Marotta prepara la vendetta: Napoli avvertito

Gabigol

Calciomercato Inter, Marotta congeda Gabigol: ottimismo dal Flamengo