in

Inter, ci pensa Zhang: nerazzurri carichi per la Fiorentina

Steven Zhang presidente dell'Inter
Steven Zhang, presidente dell'Inter

L’Inter tra la delusione e l’obbligo di reagire

Difficile reagire. Soprattutto dopo una delusione del genere. Quando la qualificazione sembrava ormai ad un passo tutto si è capovolto, sbattendo fuori l’Inter dalla Champions League. Con l’impresa dell’Atalanta di ieri sera, i nerazzurri di Milano sono gli unici a non essersi qualificati per gli ottavi di finale. Retrocessi in Europa League è difficile trovare la forza di reagire, ma è la cosa giusta da fare, anche perché il campionato sorride agli interisti, che possono contemplare la propria squadra in cima alla classifica.

[irp]

L’arrivo di Zhang per risollevare il morale dell’Inter

Steven Zhang
Steven Zhang, presidente dell’Inter

Ieri, oltre a Marotta, al centro sportivo dell’Inter si è presentato anche Steven Zhang, presidente e primo sostenitore dei nerazzurri. Il suo scopo era quello di cercare di risollevare per quanto possibile il morale della squadra. Il giovane rampollo di casa Suning ha piena fiducia nei ragazzi e nello staff e ha rivolto al team un lungo discorso, che secondo il Corriere dello Sport è riassumibile in una frase: “Questa è la strada giusta, dovete solo essere orgogliosi di quello che state facendo, stiamo crescendo e presto vinceremo tutti insieme”. Un messaggio efficace per dare la carica ai calciatori e all’allenatore, che è già pronto per il match contro la Fiorentina.

What do you think?

Agoumè

Calciomercato Inter, Agoumé è la chiave: Kulusevski è più vicino

Calciomercato Inter, in difesa si risparmia: ecco il colpo low cost