Questo sito contribuisce all'audience de

TuttoInter24.it

Tutte le ultime notizie sull'Inter

Icardi non dimentica: “L’Inter può vincere lo Scudetto, date tempo a Lukaku”

Mauro Icardi si è confessato ai microfoni della Gazzetta dello Sport, parlando della sua esperienza al Psg e del suo passato all'Inter

Inter, le parole di Icardi tra passato, presente e futuro

Per molti tifosi un rimpianto, per altri una liberazione. Mauro Icardi, fin dal suo approdo all’Inter, ha diviso l’opinione pubblica, oscillando come un pendolo tra l’esaltazione e l’indignazione, legata soprattutto alle vicende extracalcistiche. Un’estate movimentata per l’argentino, messo alla porta da Beppe Marotta e Antonio Conte e trasferitosi all’ombra della Tour Eiffel soltanto nelle ultime concitate ore di calciomercato. Il futuro, però, resta incerto, visto che l’attaccante rosarino è stato acquistato dal Psg con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Proprio Mauro Icardi si è concesso ad una lunga intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport, prendendo le fila dal suo presente parigino: “Non mi aspettavo un’accoglienza simile, i tifosi mi hanno fatto sentire subito tutto il loro appoggio. Ho avuto la possibilità di giocare contro il Real Madrid, ma ancora non ero al 100% a causa di un lieve infortunio e di un’estate movimentata. Qui ci sono giocatori che possono cambiare la gara in ogni istante, a partire da Mbappe, Neymar e Cavani. Li sto conoscendo un po’ alla volta, ad esempio qualche giorno fa sono andato a vedere una partita del Lione con Mbappe. Verratti? C’è grande sintonia, parliamo italiano e mi ha aiutato tanto nell’ambientamento”.

Inter, Icardi: “Conte ambizioso, Lukaku farà tanti gol”

Dal presente al passato, Icardi ha commentato anche l’inizio di stagione della sua Inter: “A Milano è arrivato un allenatore e tanti giocatori che hanno voglia di vincere. Lo Scudetto è possibile, anche se tocca a loro continuare il lavoro iniziato in passato e ridurre ancora il gap con la Juventus, che rimane comunque al top. Lukaku? Non mi sembra in crisi, ha fatto subito qualche gol, poi ha avuto un piccolo infortunio ed è calato un po’. Conte lo ha voluto fortemente e lui deve dimostrare di essere all’altezza delle aspettative. Ambientarsi nel campionato italiano non è affatto semplice, ma Lukaku ha sempre fatto gol e ne farà tanti anche con l’Inter”.

Sul futuro, invece, Icardi ha sentenziato: “Il mio unico obiettivo, ora, è dare il massimo con la maglia del Psg. A fine campionato vedremo, è ancora presto per pronunciarsi. Stiamo costruendo un’altra casa a Milano, perché il mio desiderio e quello della mia famiglia è viverci quando avrò finito di giocare”.

Calciomercato Inter, Giroud a zero? Una novità spaventa Marotta

Calciomercato Inter, Giroud a zero? Una novità spaventa Marotta. Una storia infinita, una telenovela che ci ha riservato e ci continuerà a riservare colpi...

Calciomercato Inter, Lautaro-Icardi out: 200 milioni per 4 obiettivi

Calciomercato Inter, Lautaro-Icardi out: 200 milioni per 4 obiettivi. Due cessioni per rendere l'Inter ancora più forte e competitiva. Sembra essere questo il progetto...

Inter, Cauet: “Con Antonio Conte si può battere la Juventus”

Intervenuto ai microfoni di Footballnews24.it, ha parlato l'ex centrocampista nerazzurro Benoit Cauet, rimasto nei cuori dei tifosi. L'ex calciatore ha affrontato i temi più...

Calciomercato Inter, addio Sanchez: Conte può esultare

Scrive Footballnews24.it: L'Inter pare abbia deciso il destino del cileno Alexis Sanchez che, dopo una stagione in nerazzurro sperava in un trasferimento definitivo all'ombra...

Calciomercato Inter, Chiesa avanti tutta: superata la Juventus?

Calciomercato Inter, Chiesa avanti tutta: superata la Juventus? Continuano le voci di mercato legate al futuro di Federico Chiesa per la prossima stagione. Inter e...

Calciomercato Inter, Conte può esultare: fatta per il primo colpo

Calciomercato Inter, Conte può esultare: fatta per il primo colpo. Antonio Conte può davvero esultare perché sembrerebbe fatta, davvero questa volta, per Olivier Giroud...

Lazio-Inter, Conte senza smoking: mistero Eriksen! San Samir, dove sei?

Game, set and match o, per dirla all’italiana, gioco, partita e incontro. All’Olimpico di Roma, la Lazio strapazza l’Inter, ribaltando l’iniziale vantaggio nerazzurro firmato...

Calciomercato Inter, continua il sogno: Messi si può fare

Inter, Messi più di un sogno: parte l'assalto di Suning Negli scorsi giorni si è parlato tanto di un possibile arrivo di Lionel Messi all'Inter....

Calciomercato Inter, Lautaro al Barcellona? Un film già visto

Inter, Barcellona e Lautaro: un film già visto, ma cambiano i protagonisti. Dopo un anno di ambientamento sotto la guida di Luciano Spalletti, Lautaro Martinez ha preso...

Calciomercato Inter, i rinforzi di Conte e spunta Cavani

L’Inter di Antonio Conte ha disputato fin qui una grande stagione, nonostante al momento occupi la terza piazza della classifica di Serie A. Il merito va innanzitutto all’ex...

Calciomercato Inter, Marotta fa sul serio: obiettivo Pogba, Juventus avvisata

Calciomercato Inter, Marotta fa sul serio: obiettivo Pogba, Juventus avvisata. Una sfida secolare, quella che vede opposte Inter e Juventus. Due filosofie contrapposte, due...

Inter, Sanchez è un’incognita: il Manchester United lo scarica?

Inter, Sanchez è un'incognita: il Manchester United lo scarica? Una posizione estremamente difficile quella di Alexis Sanchez. Il futuro del cileno è un enigma e...

Calciomercato Inter, Vecino per Allan: lo scambio torna di moda!

Calciomercato Inter, Vecino per Allan: lo scambio torna di moda! Eriksen, Sensi, Brozovic e Barella, il centrocampo dell'Inter dovrebbe ripartire da questi quattro elementi in...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!